Ci siamo trasferiti a questo indirizzo: http://themorrigan.forumfree.net/
Vieni a trovarci sul nuovo forum!
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.



 
PortaleIndiceGalleriaChatGuestbookCercaRegistratiAccedi

 

 Manannan

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Midnight
Moderatore
Moderatore
Midnight

Femmina Numero di messaggi : 797
Età : 30
Localizzazione : Caput Mundi
Titoletto Personale : gatto traditoreeeh
Data d'iscrizione : 19.04.09

Manannan Empty
MessaggioTitolo: Manannan   Manannan EmptySab Ago 29, 2009 12:32 am

Manannan Manannan


Nella mitologia irlandese, Manannan Mac Lir era il dio del mare e del tempo atmosferico. Normalmente lo si considera uno dei Tuatha Dé Danann, benché alcune tradizioni lo vogliano più antico di essi. Era considerato anche il sovrano dell'oltretomba, re del Mag Mell e di Tír na Nòg.

Il suo vero nome era Orbsen od Oirbsen. Il nome Manannan deriva da un nome arcaico dell'Isola di Man, mentre il suo patronimico mac Lir aveva un significato metaforico di "Figlio del Mare (Ler)": le genealogie tramandano che suo padre fu Allód, e non - come si potrebbe pensare - Lir della celebre storia dei Figli di Lir.

fonte: Wiki

Manannan è dio del mare, dei fiumi e dei temporali sopra le acque. E' un legislatore, il guardiano delle Mele d'Oro, e risiede nella beata isola di Tir Tairngaire. E' un potente mago dotato di molti strumenti magici, tra cui soprattutto la spada Retaliator che non manca mai il bersaglio, un magico carro che viaggia sopra le acque come sopra la terra, un calice della verità, un mantello di nebbia che dona l'invisibilità e una nave che non necessita di vele chiamata "Wavesweeper". Egli è il profeta, l'aedo degli eroi, e cammina tra gli uomini, la divinità più portata a farlo probabilmente. I suoi colori sono quelli del mare - blu, verde, grigio -, il suo emblema il triskele e il biancospino la sua pianta simbolica.

tradotto da qui

_________________
Manannan 55zp7nk0

° Lestat's Lover °

Manannan Lestat

"Lestat, mi fai venire in mente l'aneddoto su Alessandro il Grande che pianse quando non vi furono più terre da conquistare. Tu piangerai quando non vi saranno più regole da infrangere?"
_Marius_
Torna in alto Andare in basso
 
Manannan
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 :: MAGICA ARTE :: I Templi delle Divinità Arcane :: Divinità-
Vai verso: