Ci siamo trasferiti a questo indirizzo: http://themorrigan.forumfree.net/
Vieni a trovarci sul nuovo forum!



 
PortaleIndiceGalleriaChatGuestbookFAQCercaRegistratiAccedi

Condividere | 
 

 Punti di vista dai "seguaci" del papa

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
g0rka
Admin
Admin
avatar

Femminile Numero di messaggi : 2013
Età : 28
Localizzazione : Avvolta dalle fiamme di Loki
Titoletto Personale : g0rka the trickster
Data d'iscrizione : 09.12.07

MessaggioTitolo: Punti di vista dai "seguaci" del papa   Sab Giu 07, 2008 9:58 pm

Altre religioni, Ateismo & Nuove forme di religiosità "Fai da te"
L'indice dei libri

In queste due discussioni, sul forum di Papa Ratzinger, vengono espressi diversi pareri su quella che dovrebbe essere, dal punto di vista di questi simpatici utenti-cattolici, il paganesimo, la stregoneria, la Wicca ed i testi a questi correlati.
Sconsigliato a chi è irascibile.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://themorrigan.forumfree.it/
+Silah+
Strega
Strega
avatar

Femminile Numero di messaggi : 190
Età : 27
Localizzazione : tra i boschi, ovunque si trovi il chiarore della Luna
Titoletto Personale : rakuen wa mezase..!!
Data d'iscrizione : 05.06.08

MessaggioTitolo: Re: Punti di vista dai "seguaci" del papa   Dom Giu 08, 2008 2:23 am

queste sono secondo me discussioni che, quando finisci di leggerle, rimani sdegnata ma non per l'argomanto trattato, per il modo in cui viene esposto. No
conosco bene la bibbia, anche perchè faccio parte di una scuola prettamente cattolica, gestita da suore. se ricordo bene c'è una parte in cui si dice che prima di vedere la scheggia nell'occhio del prossimo bisognerebbe guardare la trave che si trova nel proprio. certe persone secondo me si battono il petto e dicono di essere cristiani ma penso che sono molto lontani dal vero messaggio del cristianesimo originale. Neutral
voi che dite?
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
g0rka
Admin
Admin
avatar

Femminile Numero di messaggi : 2013
Età : 28
Localizzazione : Avvolta dalle fiamme di Loki
Titoletto Personale : g0rka the trickster
Data d'iscrizione : 09.12.07

MessaggioTitolo: Re: Punti di vista dai "seguaci" del papa   Dom Giu 08, 2008 2:29 am

+Silah+ ha scritto:
queste sono secondo me discussioni che, quando finisci di leggerle, rimani sdegnata ma non per l'argomanto trattato, per il modo in cui viene esposto. No
conosco bene la bibbia, anche perchè faccio parte di una scuola prettamente cattolica, gestita da suore. se ricordo bene c'è una parte in cui si dice che prima di vedere la scheggia nell'occhio del prossimo bisognerebbe guardare la trave che si trova nel proprio. certe persone secondo me si battono il petto e dicono di essere cristiani ma penso che sono molto lontani dal vero messaggio del cristianesimo originale. Neutral
voi che dite?

Quoto totalmete quello che hai scritto.
E mi dispiace che le cose stiano così per due semplici motivi:
1) Rovinano una religione (il cristianesimo) che di base è un bellissimo culto.
2) Non si rendono quanto, loro stessi, siano lontani da tutto ciò che predicano... e, suppongo, si viva male credendo tanto in una cosa senza essere capaci di avvicinarvisi.

Che senso ha praticare fratellanza e amore tra TUTTI e poi avere questi atteggiamenti?! Bha...
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://themorrigan.forumfree.it/
g0rka
Admin
Admin
avatar

Femminile Numero di messaggi : 2013
Età : 28
Localizzazione : Avvolta dalle fiamme di Loki
Titoletto Personale : g0rka the trickster
Data d'iscrizione : 09.12.07

MessaggioTitolo: Re: Punti di vista dai "seguaci" del papa   Dom Giu 08, 2008 2:44 am

L'autorice del primo post scrive "Tutto quello che non è cristiano, o che si crede tale, ma non lo è."
Si dovrebbero auto-quotare a questo punto...
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://themorrigan.forumfree.it/
g0rka
Admin
Admin
avatar

Femminile Numero di messaggi : 2013
Età : 28
Localizzazione : Avvolta dalle fiamme di Loki
Titoletto Personale : g0rka the trickster
Data d'iscrizione : 09.12.07

MessaggioTitolo: Re: Punti di vista dai "seguaci" del papa   Dom Giu 08, 2008 3:01 am

Riporto un pò di cose scritte dagli utenti di quel forum:

"D'altro canto però,emergono dati inquietanti su un aumento dell'uso di pratiche cosiddette "magiche" o esoteriche,e un preoccupante avvicinamento delle classi più giovani a gruppi neopagani o ancora più oscuri.Un fenomeno che è antico come l'uomo,e anteriore al cristianesimo,ma che in tempi "evoluti" come i nostri,risulta molto più inquietante.Il ritorno alla magia,e non come sostengono alcuni,la fede cristiana,costituisce la vera regressione dell'uomo."


"Carissime, purtroppo attraverso questa "piaga" sempre più crescente ci sono passata anch'io. La mia esperienza con la magia è stata forse meno trumatica di altri.Tutto questo è successo in quel periodo di assoluto allontanamento mio dalla mia fede.E'una cosa raccapricciante vedere persone che per raggiungere una felicità che non è quella vera si fanno sopraffare da questi sedicenti elargitori di benessere, salute, amore e quant'altro.Secondo me, il motivo che porta al rifuggiarsi in queste pratiche esoteriche, è dettato dalla totale mancanza nel nostro tempo di veri valori come il rispetto dell'individuo nella sua totalità,la voglia sfrenata di successo, la facilità di voler ottenere tutto e subito senza un minimo di sacrificio e soprattutto la cosa per me fondamentale l'aspetto spirituale e morale. Figuriamoci la religione ma cosa può darti sono tutte storie che tiraccontano per non farti sapere veramente la verità ti raccontano tutto quello che vogliono a modo loro questo mi sentivo dire in quel periodo e la cosa più grave era che ci credevo.
E' per questo che adesso che ho ricominciato a credere non voglio più cadere. Voglio vivere la mia vita libera da condizionamenti falsi ed accettare giorno dopo giorno tutto quello che arriva di bello e non in compagnia dell'unico strumento che da un senso alla vita la mia fede."


"Bhè, ci siamo, credo, passati un po'tutti attraverso forme di magia, di esoterismo (che si tratti di oroscopi o di pratziche magiche stile wiccan..)io ho un ricordo molto sfumato ad esempio dell'acquisto di un libro sulla magia pratica, dove era scritto come preparare filtri d'amore..una cosa che a ripensarci adesso, con la mia attuale Fede, mi viene da ridere."


"Anch'io ho comperato libri di magia,anni fa,e di astrologia,per pura curiosità,per conoscere i lati oscuri della vita umana.Invece di risolvere i miei dubbi,me ne hanno creati altri.Invece di rispondere alle mie domande,mi hanno portato a fare altre domande..in pratica un circolo chiuso."


"Personalmente ho conosciuto persone appartenenti alla wiccan normale,wiccan dianica e luciferiani.Tutti esaltati e pericolosi,gente pronta a minacciare(e non innocue maledizioni)."

"Io ne ho conosciuti quattro:un luciferiano,una coppia wiccan e una wiccan dianica.Persone di età diverse,di cultura diversa,ma con un elemento in comune:la disposizione alla violenza,all'insulto facile e alla minaccia ancora più facile.
So anch'io che sono solo "esemplari isolati" di wiccan,ma cosa mi ha colpito è stato che fanno LE IDENTICHE MINACCE.Usano lo stesso linguaggio,la stessa terminologia.Casualità??"


"la stregoneria in se per se è solo un insieme di pratiche rituali che prescindono da credenze in entità soprannaturali quali divinità. La stregoneria viene praticata anche da persone atee infatti. La religione invece nel significato generico del termine è anche un insieme di credenze che riguardano il trascendente.
Forse hai sbagliato il termine e volevi parlare di "paganesimo" con annesse pratiche magiche.


A che pro parlarne?.. come si parla di cristianesimo buddhismo.. ateismo.. ecc.. si dovrebbe parlare anche di stregoneria..
Semplicemente perchè è un dato di fatto che esista anche ai giorni nostri.
Non è che per caso il tuo scopo è convincere della bontà della magia? "


"credere in qualcosa non significa necessariamente credere in dei e divinità. Per esempio si può credere agli oroscopi e non credere in Dio oppure credere all'evoluzionismo ma non credere in Dio oppure credere
a forze misteriose presenti in natura manipolabili con rituali stregonici.
L'unica verità la via per la salvezza la luce è Gesù Cristo. "


"Io lo vedo così: sapiamo che nessun uomo è veramente "digiuno" di Dio, anche quando non ha mai sentito parlarne. In ogni uomo c'è la Sua "impronta". Prima della nascita di Gesù, il Suo insegnamento, la Sua morte e risurrezione, l'uomo ha dato una propria interpretazione a quello che "sentiva". Infatti, il mondo pagano è sempre stato pieno di "dei" e "spiriti" vari, buoni e cattivi che si credevano. Ora però queste credenze e spiegazioni umane sono state superate dalla Verità di Cristo. Io, in un certo senso, vedo Dio pure come "il grande Mago", cioè colui che può tutto. E' lui il creatore di tutte le cose visibili e invisibili e tutto è subordinato a lui e dipende da lui.
Esercitare la magia oggi vuol dire non accettare questa Verità e la supremazia di Dio, ma cercare il potere fuori da Lui. Questo può essere pericoloso e deviante."


"l'unica volontà superiore e vera forza è il Dio unico trino che ha mandato sulla terra il suo figlio Gesù il Cristo morto in croce per
la redenzione dei peccati che risuscitato tornerà sulla terra con gloria grande e giudizio perfetto. Le pratiche idolatre superstiziose neopagane nascondono il veleno del serpente. Bada bene alle lusinghe del demonio che inganna prima e sbrana poi negli abissi della geenna."
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://themorrigan.forumfree.it/
*)O(Talenos)O(*
Moderatore
Moderatore


Maschile Numero di messaggi : 103
Età : 26
Data d'iscrizione : 30.05.08

MessaggioTitolo: Re: Punti di vista dai "seguaci" del papa   Dom Giu 08, 2008 12:19 pm

obbiettivamente non mi riguarda l'ignoranza e la mancanza di rispetto verso le religioni altrui...ma fino ad un certo punto...-.-"""
Citazione :
.Secondo me, il motivo che porta al rifuggiarsi in queste pratiche esoteriche, è dettato dalla totale mancanza nel nostro tempo di veri valori come il rispetto dell'individuo nella sua totalità


hum...ma con tutte queste belle paroline non credi che stai ampiamente dimostrando la mancaza nel nostro tempo di veri valori com il rispetto del'individuo nella sua totalità?
non credete che nella parala totalità sia compresa la libertà di culto?a prescindere dal pregiuzio delle persone(perchè solo così si può defininire e mi sto ampiamente limitando)

ah... ma dimenticavo sono una persona violenta perchè ho la mia spiritualità U.U...
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
ancientrose)o(
Fanciulla / Giovane Signore
Fanciulla / Giovane Signore
avatar

Femminile Numero di messaggi : 207
Età : 28
Localizzazione : immerso nel bosco,si trova una fonte d'acqua,uno stagno,una cascata,un fiume...io sarò li
Data d'iscrizione : 03.06.08

MessaggioTitolo: Re: Punti di vista dai "seguaci" del papa   Gio Giu 12, 2008 11:15 pm

penso che il Cristianesimo sia una religione come le altre e che meriti rispetto...a rappresentanza di questo culto c'è la Chiesa che è composta e capeggiata da esseri umani,che si sa non sono perfetti anzi tutto il contrario...

però non sopporto proprio tanta ipocrisia(perchè si tratta di questo a sto punto)da parte dei Cristiani
e tanta arroganza,
a cominciare da qualcuno di mia conoscenza che dice che "si deve avere rispetto" e poi mi viene a dire che io vivo di luoghi comuni riguardanti la Chiesa e che si intende chissà chi "perchè ha letto mattoni enormi sul cristianesimo"(da rispondergli poi "eh che vuole il premio nobel")e che poi si permette di giudicare i pagani del passato dicendo che sbagliavano(con un tono che sapeva di "sono cretini")"perchè accendeva la candelina al gatto"....

gli errori li facciamo tutti,"errare è umano" si dice però ritengo certuni delle teste di uovo vuote...
e tante cose mi danno fastidio...
e il problema fondamentale del Cristianesimo è sempre stata la Chiesa(tralasciando certe teste d'uovo)...

comunque sono daccordo con voi...(scusate se il pensiero dovreste trovarlo sconnesso e fuoriluogo...sonnolenza XD)

:tripl:
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
+Silah+
Strega
Strega
avatar

Femminile Numero di messaggi : 190
Età : 27
Localizzazione : tra i boschi, ovunque si trovi il chiarore della Luna
Titoletto Personale : rakuen wa mezase..!!
Data d'iscrizione : 05.06.08

MessaggioTitolo: Re: Punti di vista dai "seguaci" del papa   Dom Giu 15, 2008 10:58 pm

Quoto tutto!!!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Bronwyn
Neofita
Neofita
avatar

Femminile Numero di messaggi : 59
Età : 26
Localizzazione : Napoli
Data d'iscrizione : 21.04.09

MessaggioTitolo: Re: Punti di vista dai "seguaci" del papa   Gio Apr 23, 2009 9:43 pm

Ma io non ho parole...cioè alcuni di loro sono passati da 1 religione all'altra con estrema facilità senza interrogarsi su cosa volevano o sul perchè praticavano quella religione,senza informarsi o leggere testi che gli dessero delucidazioni!
L'affermazione che più mi ha suscitato orrore è stata quella che ha detto che ha conosciuto 4 wiccan e tutti e 4 erano violenti...ma questo che c'entra con la Wicca?! Uno non è violento perchè è wiccan,si può essere violenti professando qualsiasi credo,e dopo tutto le persone che uccidono nel nostro paese oltre ad essere (purtroppo) moltissime di solito sono definite anche cattoliche eppure commettono efferati delitti! E' proprio un'assurdità quell'affermazione...si può essere più cechi?! °_°
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
g0rka
Admin
Admin
avatar

Femminile Numero di messaggi : 2013
Età : 28
Localizzazione : Avvolta dalle fiamme di Loki
Titoletto Personale : g0rka the trickster
Data d'iscrizione : 09.12.07

MessaggioTitolo: Re: Punti di vista dai "seguaci" del papa   Gio Apr 23, 2009 9:56 pm

Non c'è mai fine al peggio purtroppo!
Sullo stesso forum lessi una tipa che affermava che al giorno d'oggi è assurdo che ci siano persone tanto stupide (riferito ai pagani ovviamente) da credere che la luna e il sole siano divinità! ORA, usando un MINIMO di logica uno c'arriva a capire che si tratta di "simboli" no?! Io potrei dire di lei che crede che la statua di un uomo morto appeso a una croce sia Dio ma non sono così...stupida.

_________________
We will touch the divine through kisses catharsis

- MORRIGAN's daughter -
- LOKI's lover -

"[...] e il nostro motto:
SiC GORGIAMUS ALLOS SUBJECTATOS NUNC...
Con delizia banchettiamo di coloro che vorrebbero assoggettarci... e non è tanto per dire! "
Morticia - The Addams Family

Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://themorrigan.forumfree.it/
Bronwyn
Neofita
Neofita
avatar

Femminile Numero di messaggi : 59
Età : 26
Localizzazione : Napoli
Data d'iscrizione : 21.04.09

MessaggioTitolo: Re: Punti di vista dai "seguaci" del papa   Gio Apr 23, 2009 10:04 pm

QuuuoTooooooooooo!!!!!!!!!!!!!!!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Punti di vista dai "seguaci" del papa   

Tornare in alto Andare in basso
 
Punti di vista dai "seguaci" del papa
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Scrivere testi con vari punti di vista
» "Scadenza" formulari
» ..questo è raee "domestico" (pericoloso)?
» viaggio pianificato "saltato"
» [Primi passi] come capire se il "termometro" è vicino al frenulo?(della lingua ;) )

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 :: VARIE :: Fatti, misfatti ed isterismo-
Andare verso: