Ci siamo trasferiti a questo indirizzo: http://themorrigan.forumfree.net/
Vieni a trovarci sul nuovo forum!



 
PortaleIndiceGalleriaChatGuestbookFAQCercaRegistrarsiAccedi

Condividere | 
 

 pubblicità atea

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Midnight
Moderatore
Moderatore
avatar

Femminile Numero di messaggi : 797
Età : 27
Localizzazione : Caput Mundi
Titoletto Personale : gatto traditoreeeh
Data d'iscrizione : 19.04.09

MessaggioOggetto: pubblicità atea   Ven Giu 19, 2009 3:16 pm



ve la ricordate? si tratta di una campagna pubblicitaria promossa dalla UAAR (Unione degli Atei e degli Agnostici Razionalisti) che doveva uscire a Genova l'anno scorso e che poi è stata bloccata per tutte le critiche che aveva suscitato. voi cosa ne pensate? è chiaramente una sfida alla Chiesa Cattolica in particolare, una delle poche che sia mai stata fatta qui in Italia, ma secondo voi il messaggio che comunica non è un po' troppo generalizzato? pensate che avrebbero dovuto permettere loro di portare avanti il progetto oppure no?
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
g0rka
Admin
Admin
avatar

Femminile Numero di messaggi : 2013
Età : 27
Localizzazione : Avvolta dalle fiamme di Loki
Titoletto Personale : g0rka the trickster
Data d'iscrizione : 09.12.07

MessaggioOggetto: Re: pubblicità atea   Ven Giu 19, 2009 3:25 pm

Credo sia in parte geniale e in parte estremamente offensiva per chiunque creda in un dio, a prescindere da quale sia.
Mi piace perchè per una volta esce una voce fuori dal coro in modo pubblico in un'Italia che di laico ha ben poco.
Non mi piace il modo in cui il messaggio viene dato. Ribadisco la trovo in qualche modo offensiva.
Quindi... la UAAR ha tutto il diritto di manifestare e dire la propria ma dovrebbe essere fatto in modo meno generico (e quindi più mirato) e MAI irrispettoso.

_________________
We will touch the divine through kisses catharsis

- MORRIGAN's daughter -
- LOKI's lover -

"[...] e il nostro motto:
SiC GORGIAMUS ALLOS SUBJECTATOS NUNC...
Con delizia banchettiamo di coloro che vorrebbero assoggettarci... e non è tanto per dire! "
Morticia - The Addams Family

Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://themorrigan.forumfree.it/
Midnight
Moderatore
Moderatore
avatar

Femminile Numero di messaggi : 797
Età : 27
Localizzazione : Caput Mundi
Titoletto Personale : gatto traditoreeeh
Data d'iscrizione : 19.04.09

MessaggioOggetto: Re: pubblicità atea   Ven Giu 19, 2009 3:35 pm

g0rka ha scritto:
Credo sia in parte geniale e in parte estremamente offensiva per chiunque creda in un dio, a prescindere da quale sia.
Mi piace perchè per una volta esce una voce fuori dal coro in modo pubblico in un'Italia che di laico ha ben poco.
Non mi piace il modo in cui il messaggio viene dato. Ribadisco la trovo in qualche modo offensiva.
Quindi... la UAAR ha tutto il diritto di manifestare e dire la propria ma dovrebbe essere fatto in modo meno generico (e quindi più mirato) e MAI irrispettoso.

quoto assolutamente. così come non sopporto quando i cattolici (o chiunque altro) danno messaggi di certezza assoluta sulla loro religione quando invece è tutta questione di fede personale, allo stesso modo non trovo giusta la certezza di questo messaggio. in inghilterra ad esempio la frase che l'associazione degli atei aveva scelto era "There's probably no god. Now stop worrying and enjoy your life", e quel 'probabilmente' rende già le cose più accettabili. le verità sbandierate come assolute, soprattutto in materia di fede dove nessuno potrà mai avere la prova tangibile che quello che pensa sia vero (o se così non fosse non si parlerebbe di fede), credo che siano nocive a prescindere da chi le esprime, che siano cristiani, mussulmani, ebrei, pagani o atei... sarebbe come barattare un dogma per un altro.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
.oO Bako Oo.
Moderatore
Moderatore
avatar

Maschile Numero di messaggi : 534
Età : 25
Localizzazione : l' infinitO
Titoletto Personale : scimmia indemoniata mod on XD
Data d'iscrizione : 08.04.09

MessaggioOggetto: Re: pubblicità atea   Ven Giu 19, 2009 5:37 pm

quoto tutto

_________________
restituiamo la verga della fertilità all'abominevole uomo del fogliame


.oO BaKo Oo.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Cadaverica95
Strega
Strega
avatar

Femminile Numero di messaggi : 183
Età : 21
Data d'iscrizione : 11.05.09

MessaggioOggetto: Re: pubblicità atea   Sab Giu 20, 2009 1:46 am

Scusate è un paese laico e libero...ognuno può fare ciò che gli pare in fin dei conti...e la chiesa deve lasciar perdere le proteste contro queste pubblicità, NON ESISTE SOLO LEI, DIO E GESU...ma ci sono anche gli altri al mondo! Non cristiani ecc...
Ed è purtroppo vero, formalmente si dice che l'Italia è laica, poi...non lo è, per via della chiesa...uffa!
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
g0rka
Admin
Admin
avatar

Femminile Numero di messaggi : 2013
Età : 27
Localizzazione : Avvolta dalle fiamme di Loki
Titoletto Personale : g0rka the trickster
Data d'iscrizione : 09.12.07

MessaggioOggetto: Re: pubblicità atea   Sab Giu 20, 2009 9:55 am

Cadaverica95 ha scritto:
Scusate è un paese laico e libero...ognuno può fare ciò che gli pare in fin dei conti...e la chiesa deve lasciar perdere le proteste contro queste pubblicità, NON ESISTE SOLO LEI, DIO E GESU...ma ci sono anche gli altri al mondo! Non cristiani ecc...
Ed è purtroppo vero, formalmente si dice che l'Italia è laica, poi...non lo è, per via della chiesa...uffa!

Apparte che questa pubblicità è fin troppo generica, quindi non si parla di cristianesimo e cattolicesimo ma di fede in genere... e poi si che si può fare e dire tutto ma ci vuole rispetto. Voglio dire... se io vengo da te e ti bestemmio in faccia, ti pesto un piede senza motivo o insulto la tua famiglia e cose di questo genere la libertà va a farsi benedire!
Sarà anche un proverbio, un modo di dire ma, per una volta, a parer mio è giustissimo: la libertà finisce dove inizia quella altrui.

_________________
We will touch the divine through kisses catharsis

- MORRIGAN's daughter -
- LOKI's lover -

"[...] e il nostro motto:
SiC GORGIAMUS ALLOS SUBJECTATOS NUNC...
Con delizia banchettiamo di coloro che vorrebbero assoggettarci... e non è tanto per dire! "
Morticia - The Addams Family

Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://themorrigan.forumfree.it/
Midnight
Moderatore
Moderatore
avatar

Femminile Numero di messaggi : 797
Età : 27
Localizzazione : Caput Mundi
Titoletto Personale : gatto traditoreeeh
Data d'iscrizione : 19.04.09

MessaggioOggetto: Re: pubblicità atea   Sab Giu 20, 2009 10:55 am

Cadaverica95 ha scritto:
Scusate è un paese laico e libero...

in realtà l'Italia è un paese laico fino a un certo punto. studiando i rapporti Stato-Chiesa per l'esame di diritto, ho scoperto che in realtà non è il laicismo (che prevede una netta distinzione fra disciplina canonica e disciplina civile anche nelle cosiddette "res mixtae", ovvero quelle materie che tecnicamente sono sia sotto la giurisdizione dello stato che della chiesa) che li regola, ma un sistema concordatario regolato pattiziamente mediante concordati. ovviamente i concordati a cui si fa riferimento sono i Patti Lateranensi del 1929, che in pratica riconoscono non solo allo Stato, ma anche alla Chiesa posizione di sovranità e indipendenza sia pur nell'ambito del proprio "ordine". ovvero, gli stessi soggetti devono, in quanto cittadini, sottostare al diritto dello Stato, mentre, in quanto cattolici credenti, devono sottostare anche alle leggi della Chiesa. anche se la revisione dei Patti con l'Accordo di Villa Madama del 1984 ha portato a riconoscere un netto carattere di aconfessionalità allo Stato, resta comunque il fatto che non possiamo definirci del tutto uno stato laico, almeno non come gli altri Paesi europei.

Cadaverica95 ha scritto:
e la chiesa deve lasciar perdere le proteste contro queste pubblicità, NON ESISTE SOLO LEI, DIO E GESU..

veramente non è stata solo la Chiesa a lamentarsi di questa pubblicità, anzi. chiunque creda in qualcosa di "superiore", a prescindere dal nome che attribuisce a questa entità, si è sentito tirato in causa, vista la generalità dell'affermazione "dio non esiste". ho amici agnostici a cui ha dato fastidio questa pubblicità, tanto per intenderci...

g0rka ha scritto:
Sarà anche un proverbio, un modo di dire ma, per una volta, a parer mio è giustissimo: la libertà finisce dove inizia quella altrui.

infatti. i radicalismi sono sbagliati a prescindere dalla parte che li promuove. il fatto che questo sia stato uno dei pochi casi in cui la Chiesa è stata "sfidata" frontalmente non significa che l'iniziativa in sè sia giusta. è come se fossimo costretti a scegliere tra il "dio esiste certamente ed è quello cristiano" della Chiesa e il "dio non esiste, infischiatene" degli atei, senza poter prendere in considerazione posizioni intermedie... e questa non è una bella cosa.

_________________


° Lestat's Lover °



"Lestat, mi fai venire in mente l'aneddoto su Alessandro il Grande che pianse quando non vi furono più terre da conquistare. Tu piangerai quando non vi saranno più regole da infrangere?"
_Marius_
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
g0rka
Admin
Admin
avatar

Femminile Numero di messaggi : 2013
Età : 27
Localizzazione : Avvolta dalle fiamme di Loki
Titoletto Personale : g0rka the trickster
Data d'iscrizione : 09.12.07

MessaggioOggetto: Re: pubblicità atea   Sab Giu 20, 2009 11:09 am

:lima: Je t'adore ma petite

_________________
We will touch the divine through kisses catharsis

- MORRIGAN's daughter -
- LOKI's lover -

"[...] e il nostro motto:
SiC GORGIAMUS ALLOS SUBJECTATOS NUNC...
Con delizia banchettiamo di coloro che vorrebbero assoggettarci... e non è tanto per dire! "
Morticia - The Addams Family

Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://themorrigan.forumfree.it/
Midnight
Moderatore
Moderatore
avatar

Femminile Numero di messaggi : 797
Età : 27
Localizzazione : Caput Mundi
Titoletto Personale : gatto traditoreeeh
Data d'iscrizione : 19.04.09

MessaggioOggetto: Re: pubblicità atea   Sab Giu 20, 2009 11:17 am

g0rka ha scritto:
:lima: Je t'adore ma petite

je t'adore aussi, ma chère :baloon:

_________________


° Lestat's Lover °



"Lestat, mi fai venire in mente l'aneddoto su Alessandro il Grande che pianse quando non vi furono più terre da conquistare. Tu piangerai quando non vi saranno più regole da infrangere?"
_Marius_
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Cadaverica95
Strega
Strega
avatar

Femminile Numero di messaggi : 183
Età : 21
Data d'iscrizione : 11.05.09

MessaggioOggetto: Re: pubblicità atea   Dom Giu 21, 2009 4:12 am

ok scusate in effetti non avevo notato fosse così generica...credevo parlasse del dio allah...sorry please! xD
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioOggetto: Re: pubblicità atea   

Tornare in alto Andare in basso
 
pubblicità atea
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Farina Fiber Pasta
» Fare pubblicità dei miei libri qui
» Come evitare i banner pubblicitari

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 :: VARIE :: Il salotto della Strega :: Off topic-
Andare verso: