Ci siamo trasferiti a questo indirizzo: http://themorrigan.forumfree.net/
Vieni a trovarci sul nuovo forum!



 
PortaleIndiceGalleriaChatGuestbookFAQCercaRegistratiAccedi

Condividere | 
 

 Trance Dance. Quando lo Spirito celebra l'esistenza

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
g0rka
Admin
Admin
avatar

Femminile Numero di messaggi : 2013
Età : 27
Localizzazione : Avvolta dalle fiamme di Loki
Titoletto Personale : g0rka the trickster
Data d'iscrizione : 09.12.07

MessaggioTitolo: Trance Dance. Quando lo Spirito celebra l'esistenza   Gio Giu 18, 2009 12:20 pm

Trance Dance è lo spazio aperto attraverso cui lo Spirito celebra l'esistenza dentro di noi. E` un antichissimo rituale di guarigione, praticato dagli sciamani, che non appartiene ad una specifica cultura ma esiste in forme diverse, in ogni parte del mondo, da oltre 40.000 anni.
Gli sciamani, che rendevano le persone in grado di relazionarsi con la totalità della natura e dell`universo esplorando dimensioni esistenti al di là di quella fisica, hanno usato e usano la Trance Dance come pratica di guarigione, trasformazione e purificazione.

Attraverso la Trance Dance noi alteriamo la nostra coscienza ed entriamo in una nuova realtà, quella che si può chiamare il "Mondo dello Spirito", oltre il tempo e lo spazio dove tutto è possibile. Grazie ad antichi schemi di respirazione, movimento e ritmo, che hanno un'azione diretta sul cervello, i danzatori cominciano a "vedere" con i sensi piuttosto che con i loro occhi. Immagini di altre epoche e altre forme si rivelano e la coscienza dei danzatori viene riempita dal mondo magico dello Spirito.

Mentre il corpo danza l’Anima viaggia tra i ricordi, non curante dei limiti di questa vita, non curante dei limiti di tempo e spazio. Lo Spirito ritorna a "casa" nel corpo, dentro di noi. Si risveglia una tremeda energia, avviene una guarigione spontanea e si possono sperimentare visioni di animali, guide spirituali, natura. Il corpo è colmo della totale esistenza, pieno di amore, energia, passione, vitalità.


LE TRE ESSENZE DELLA SPIRITUALITA’

La Trance Dance inevitabilmente ci porta al rispetto, alla passione, all'amore: le tre essenze della spiritualità. La passione è intesa in tutte le sue manifestazioni, non solo quella sessuale, ma anche quella per la vita attraverso la connessione con "Madre Terra". Quando lo Spirito entra in noi, muoviamo il nostro corpo senza vergogna e con passione orgasmica. Quindi inziamo l'esperienza della "guarigione totale", mentre respiriamo e ci muoviamo dal profondo del nostro cuore.

Quando veramente vogliamo guarire noi ed il nostro pianeta, dobbiamo vivere nel nostro corpo e sul pianeta, invece di cercare costantemente il modo come lasciarli. La Trance Dance è il modo migliore per vivere passionalmente il proprio corpo. In questa "Danza della Vita" viene rivelato più di quanto ci si possa immaginare.

Anche nel primo Cristianesimo la Trance Dance aveva un ruolo fondamentale nel riportare i segreti religiosi agli Spiriti Erranti. Gesù insegnava ai discepoli a trascendere i paradossi della sofferenza umana come vie per l`immortalità. Nei primi 100 anni d.C. anche Giovanni, che era uno dei discepoi più vicini a Cristo, diceva: "`L'Universo appartiene al danzatore: chi non danza non sa cosa succede. Se seguite la mia danza, se vedete voi stessi vedrete i misteri. Mantenete il segreto sui misteri della vostra immortalità".

Questi erano alcuni dei segreti mistici della prima cristianità, il cui significato indica che una volta entrati nella Trance Dance, si trascende la dicotomia dell'esistenza umana e si viene a contatto con stati di coscienza alterati, al di là dello spazio e del tempo che rivelano immagini ed esperienze che dimostrano che siamo più di un corpo fisico.

Accade che i cristiani ortodossi condannarono la Trance Dance convinti che essa avrebbe rubato al Cristianesimo la sua unicità. Nel 300 d.C. la Trance Dance fu condannata come eretica da papa Leone. Egli disse che essa conteneva le perversioni più bieche e che non doveva essere solo vietata, ma addirittura eliminata. I danzatori furono giustiziati e la Trance Dance divenne un'eresia attiva all'interno della religione cristiana e punibile con la morte.


LA DANZA PIU’ VECCHIA DELL’UMANITA’

La Trance Dance è antichissima; la danza in sè è più vecchia dell`umanità, lo si può notare in molti atteggiamenti di alcune specie animali come ad esempio le scimmie. Essa ha radici nel cuore del nostro essere: nell'estasi della danza noi uniamo il baratro tra questo e l'altro mondo, pieno di Dei e Dee, spiriti animali , immagini della natura e la nostra immortalità.
La Trance Dance può essere un rito sacrificale o una preghiera che incarna una visione profetica nei tempi, manifesta le forze della natura, cura gli ammalati e lega i morti con i loro discendenti.

Nei tempi antichi essa rappresentava anche la vittoria nelle battaglie, ed era una forma di benedizione sull'individuo, la tribù, il clan. E`ora quindi di praticare nuovamente la Trance Dance e ritornare spiriti erranti, risvegliare il nostro "Energizzatore".
Durante la Trance Dance emettiamo suoni di gioia, dolore, ira e passione, mentre il corpo esegue spontaneamente movimenti di fatica e dolore finchè tutte le emozioni collassano. Questa esperienza è un'unica emozione: l'amore. L'amore è la forza creativa dell'universo, è la forza del sè estremo, è lo spirito in azione.

La Trance Dance farà si che ognuno di noi sia sincero con il proprio movimento interiore, ci lascerà guariti e soddisfatti, ci permetterà di danzare con lacrime di gioia, permetterà attraverso il respiro di legarci tutti insieme con il battito del cuore, fino a diventare un'unica specie di danzatori umani in trance.


PRATICARE LA TRANCE DANCE

La Trance Dance si pratica a piedi scalzi per permettere all'energia della "Terra" di fluire liberamente nel nostro corpo.
Uno degli elementi essenziali è la "bandana" che impedirà la vista, ovvero il principale senso con il quale normalmente ci rapportiamo all'esterno e con cui teniamo sotto controllo le situazioni; questa condizione di non vista stimolerà un'espansione di altre capacità di percezione che normalmente non utilizziamo. La bandana serve ad eliminare le aspettative esteriori, generalmente implicite nei balli, e facilita l'accesso allo stato di trance, che altro non è che uno stato alterato di coscienza.

La gente è sempre più preoccupata di come apparire, di quanto bene sta danzando, al passo che qualcun altro sta muovendo, o di quanto è sexy. Con la bandana siamo portati ad esplorare il nostro paessaggio interno, a viaggiare nella nostra coscienza fino a raggiungere realtà parallele, piuttosto che essere preoccupati per le aspettative esteriori degli altri. Così succede che si incomincia a muovere profondamente verso l'interno, a vedere con i sensi e a pensare e provare emozioni con il cuore, ad esplorare aspetti della natura, a raggiungere aspetti della coscienza.

Ancora più importante è che si cessa di preoccuparsi di sè come danzatori; si scompare come danzante diventando danza, una cosa unica con i ritmi, la musica e il tutto. Si utilizza della musica che, grazie a vocalizzi, suoni e percussioni, permette di risvegliare l'energia del nostro corpo; nello specifico per quanto riguarda le percussioni la stessa ricerca scientifica ci dice che i ritmi di 120 o più battiti al minuto influenzano il cervello in modo da alterare la nostra coscienza.

La Trance Dance ricorre ad un particolare schema di respirazione, il "Respiro di Fuoco", che consiste in due inspirazioni dal naso ed una espirazione dalla bocca. Essendo il naso direttamente collegato al cervello, le due inspirazioni invieranno energia pura che, attraverso un'iperossigenazione, aiuteranno l'accesso allo stato di trance, mentre l'espirazione aiuterà a liberare le emozioni.

Elemento essenziale nel praticare la Trance Dance è la fiducia nel rituale stesso. La paura iniziale si trasformerà in eccitazione quando si comincerà a sperimentare il proprio danzatore interiore. La fiducia ci permetterà di lasciarci andare con la possibilità di sperimentare e contemplare la totalità, ci consentirà di accedere ad uno stato di "estasi" in modo naturale.
Oltre ad una maggiore consapevolezza del proprio mondo interiore, quando si pratica la Trance Dance si avverte un senso di leggerezza, soddisfazione, si hanno notevoli benefici nei disagi connessi al respiro, come l`asma; disturbi a livello delle articolazioni regrediscono; si ottiene il risveglio della propria energia ed il ritorno ad un profondo ed innocente rapporto con il sesso.


Auraweb

_________________
We will touch the divine through kisses catharsis

- MORRIGAN's daughter -
- LOKI's lover -

"[...] e il nostro motto:
SiC GORGIAMUS ALLOS SUBJECTATOS NUNC...
Con delizia banchettiamo di coloro che vorrebbero assoggettarci... e non è tanto per dire! "
Morticia - The Addams Family

Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://themorrigan.forumfree.it/
 
Trance Dance. Quando lo Spirito celebra l'esistenza
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» COME VI SIETE ORGANIZZATE? (chi fa cosa, quando...)
» quando hai paura di non farcela..
» SPIRITO GUIDA ED ANGELO CUSTODE - QUAL E' LA DIFFERENZA?
» Quando non è possibile affrontare gli esami finali cosa viene rilasciato all'alunno disabile (sc. secondaria)?
» Quando il parto si avvicina

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 :: VARIE :: Il salotto della Strega-
Andare verso: