Ci siamo trasferiti a questo indirizzo: http://themorrigan.forumfree.net/
Vieni a trovarci sul nuovo forum!



 
PortaleIndiceGalleriaChatGuestbookFAQCercaRegistrarsiAccedi

Condividere | 
 

 CRISTALLOTERAPIA

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
myrya
Strega
Strega
avatar

Femminile Numero di messaggi : 123
Età : 47
Titoletto Personale : se si può sognare si può fare
Data d'iscrizione : 06.05.09

MessaggioOggetto: CRISTALLOTERAPIA   Mer Mag 27, 2009 12:21 am

Spero sia il posto giusto per questo argomento.....
INTRODUZIONE ALLA CRISTALLOTERAPIA
Il mondo dei minerali offre l'affascinante possibilita' di interagire sul piano energetico con le strutture piu' rigorosamente armoniche che la Natura sia riuscita a generare. Dall'antichita' classica al medioevo la nostra letteratura e' ricchissima di testimonianze sull' uso"magico" delle pietre e l'impiego rituale di determinate gemme ritorna pressoche' invariato nelle culture tradizionali di tutto il Globo a conferma che, se sintonizzate su una frequenza piu' sottile, le percezioni dell'essere umano sono in grado di cogliere ovunque messaggi analoghi. A parte alcune forme di semplice superstizione, la quasi totalita' degli usi magici delle pietre preziose proposti dalla tradizione e' stata avvalorata dall'interpretazione esoterica odierna, trovando un nesso tra la pietra, la specifica proprieta' attribuitale e le particolari affinita' enegetiche riscontrate tra i cristalli, i chakra e le loro funzioni fisiche e psichiche, tanto da riconoscere ad alcune gemme la proprieta' di influenzare positivamente il nostro campo magnetico. La peculiarita' di base del cristallo, e' quella di essere una forma in estremo equilibrio materiale, strutturale ed energetico ed il suo reale potere sta' nella capacita' di "riordinare" e riequilibrare secondo la propria struttura, qualsiasi forma di energia gli passi attraverso. Questo vale tanto per energie normalmente contemplate dalla fisica moderna ( pressione, calore, elettricita' ecc.) quanto per i centri ed i campi elettromagnetici degli esseri umani, forse piu' vicini ad un concetto di "energia spirituale" che non materiale. Al di la' dell'infinitesima entita' degli elettroni, la scoperta dei quark, neutrini e mesoni tende ad avvalorare cio' che i mistici di ogni luogo ripetono da piu' di 4000 anni: la materia altro non e' che una forma diversa dell' Energia: E=mc2. Superando l'atavico, ma in realta' apparente, conflitto tra scienza e mistica, risulta perfettamente naturale e comprensibile che quando forme simili della medesima Energia entrano in contatto possano attivamente interagire. Concretamente, la capacita' dei cristalli di trasformare ed armonizzare le energie, puo' essere sperimentata in vari modi:
un cristallo posto in corrispondenza del chakra relativo, cioe' energicamente connesso, "filtra" l'energia dello stesso e la riallinea, riordinandola secondo la sua struttura e rimettendola in estremo equilibrio. E' questo un grosso ausilio in tutti i casi di blocco o malfunzionamento di uno o piu' chakra oltre che nel potenziamento dei punti energetici gia' di per se' armonici. Potete collocare la pietra direttamente sul chakra corrispondente, oppure tenerla tra le mani.
Infondete nei vostri cristalli energie positive ed altruistiche, non utilizzatele mai per scopi egotici e, soprattutto, evitate di trasformarli in amuleti da cui dipendere: le pietre sono degli ottimi strumenti al servizio di quel cuore e di quella mente in cui regnano sovrani l'amore e la liberta'. Tenuto conto di questa regola fondamentale il cristallo vi aprira' un mondo in cui le vostre energie psichiche saranno catalizzate; in quel luogo troverete impressa la matrice di dimensioni parallele in cui presto vi muoverete con disinvoltura, riuscendo a percepire con piu' chiarezza cio' che e' armonico, riconoscendo la disarmonia e riuscendo a guarirla.
LE PIETRE NELLA CRISTALLOTERAPIA:
ACQUAMARINA:
Chakra: GOLA - PLESSO SOLARE.
E' una varieta' di Berillo. Calma i nervi, riduce la ritenzione dei liquidi. Rinforza RENI, FEGATO, MILZA , TIROIDE e gli OCCHI. Purifica il corpo, migliora la chiarezza mentale, aiuta la creativita' espressiva. Bilanciatore fisico/emozionale/mentale. Aiuta a scacciare le fobie. Eccellente per la meditazione. ISPIRAZIONE, PACE, CALMA, AMORE.
AGATA (diversi colori): Chakra: che si accorda al colore. Varieta' di calcedonio. Tonifica e rinforza il corpo mentale. Infonde un senso di forza e coraggio. Facilita l'abilita' di discernere la verita' e accettare le circostanze. Grounding ma energetica. Grande potere curativo.E' anche d'aiuto per gli sportivi e chi si trova sotto esame.Ideale per coloro che devono produrre improvvisi scatti d'energia.
ALESSANDRITE: Chakra:7. Varieta' di crisoberillo. Aiuta la rigenerazione interna ed esterna. Ha influenze poditive su SIST. NERVOSO, PANCREAS, MILZA.. Aiuta ad allineare il corpo mentale ed emozionale . Trasformazione spirituale e rigenerazione Riflette il piu' alto potenziale per le rivelazioni. GIOIA, UNITA' con la vita.
AMAZZONITE: Chakra: GOLA. Varieta' di feldspato.Calam il sistema nervoso. Rinforza CUORE e corpo fisico.
Aiuta l'alineamento del corpo fisico col corpo etereo, porta GIOIA ed ELEVAZIONE SPIRITUALE . Espressivita' creative. Facilita la possibilita' di avere piu' chiare visioni delle proprie tendenze nocive, rendendole piu' facili da sconfiggere.
AMBRA: Chakra:OMBELICO, PLESSO SOLARE, CAPO. E' una resina fossilizzata.Esercita un'influenza positiva sul SIST. ENDOCRINO, MILZA, CUORE,SIST. RESPIRATORIO, ASMA. Curativa, calmante, armonizzante. Elettricamente viva, con luce dorata solidificata. Ristabilizza la kundalini. Riattiva la natura altruistica, spiritualizza l'intelletto.
AMETISTA: Chakra: TERZO OCCHIO, SOMMITA' DEL CAPO. Varieta' di quarzo.Conosciuta come pietra "spirituale". Rinforza GHIANDOLE ENDOCRINE e SISTEMA IMMUNITARIO.Migliora le attivita' della parte destra del cervello, e le ghiandole pineale e pituitaria. potente purificatrice del SANGUE ed energizzante.Aiuta nei disordini mentali. Purifica e rigenera a tutti i livelli di coscienza.Trasforma una bassa natura in uno dei piu' alti e raffiniati aspetti del proprio potenziale divino. Spezza le illusioni. Migliora le abilita' fisiche. Eccellente per meditare. Aiuta nel channeling.Calmante con notevoli qualita' protettive.GUARIGIONI, AMORE DIVINO, ISPIRAZIONE, INTUIZIONE.
ARGENTO: Migliora le funzioni mentali. Aiuta la circolazione. Rinforza il sangue fisico ed etereo, le ghiandole pineale e pituitaria. Riduce lo stress. Collegato alla luna, al subcomscio, alla femminilita'. Equilibratore emozionale. facilita' di linguaggio. Eccellente conduttore di energia.
AVVENTURINA (verde): Chakra:CUORE. Varieta' di quarzo. Purifica i corpi mentale, emozionale ed eterico. E' d'aiuto in stati d'ansia e paura.Stimola i tessuti muscolari. Rinforza il sangue. tranquillita' emozionale, attitudine positiva nei confronti della vita. Conduce verso l'allineamento dei propri centri. INDIPENDENZA, SALUTE.
AZZURRITE: Chakra:TERZO OCCHIO, GOLA. Influisce positivamente sul flusso energetico attraverso il sistema nervoso (grazie al rame che contiene) Aiuta il corpo ad utilizzare l'ossigeno. Rinforza il sangue. Facilita una chiara meditazione.Tronca le illusioni. Migliora le abilita' psichiche. Inizia alla trasformazione spirituale. Purifica il corpo mentale. ISPIRAZIONE, CREATIVITA', INTUIZIONE
BLOODSTONE:Chakra:1(radici) e CUORE.Varieta' di calcedonio. Riforza ed ossigena i vasi sanguigni. Migliora le attivita' fisico-mentali. Tonifica CUORE, MILZA, MIDOLLO OSSEO.Aiuta nelle carenze di ferro.Riduce lo stress emozionale/mentale.Grande potere curativo fisico. Stimola la kundalini. Unisce il primo chakra al cuore (il sesso con l'amore). Guida interiore, altruismo, idealismo. E' un minerale altamente evoluto.
CALCITE (diversi colori): Chakra:in accordo col colore. Aiuta RENI, PANCREAS, MILZA.Bilancia le polarita' maschile/femminile. Allevia la paura, riduce lo stress.Equilibra le emozioni.Gioia , luce. Calma nell'eccesso di energia.Aumenta la capacita' di proiezione astrale.
CELESTINA : Chakra: GOLA. Regola le funzioni della TIROIDE.Diminuisce lo stress. Rilassamento e pace mentale. Chiarezza di linguaggio. FIDUCIA, ATTENDIBILITA'.Accellera la crescita, aiuta l'espressione creativa personale ed a raggiungere piu' alti e rarefatti stati di consapevolezza.
CITRINO quarzo : Chakra: OMBELICO, SOMMITA' DEL CAPO.
Influisce positivamente su RENI, COLON, FEGATO, CISTIFELLEA,APPARATO DIGERENTE, CUORE.Rigenera i tessuti, disintossica il corpo fisico, emozionale e mentale.Aumenta l'energia terapeutica del corpo. Diminuisce le proprie tendenze distruttive. Aumenta la considerazione di se' stessi. Alto potenziale di allineamento col piu' Alto Se'. SPENSIERATEZZA, ALLEGRIA,SPERANZA. Calore, energia. Attira l'abbondanza.
CIANITE :Chakra: GOLA, TERZO OCCHIO.Aumenta le espressioni creative, comunicazione, fiducia, fedelta',attendibilita', serenita'. Connessione col piano causale.Facilita il viaggio astrale interdimensionale.ed a raggiungere piu' alti e rarefatti stati di consapevolezza.
CORALLO :Chakra: 1 e CUORE.E' di giovamento in casi di cattiva circolazione, anemia e malattie cardiache. Migliora la salute mentale e fisica.
CORNIOLA :Chakra: OMBELICO, PLESSO SOLARE, CUORE. Varieta' di calcedonio. E' un minerale molto evoluto dal punto di vista terapeutico. Energizzante per il sangue, aiuta in caso di emorragia e allevia i dolori mestruali. Aiuta RENI, POLMONI, FEGATO, CISTIFELLEA
e PANCREAS. Incrementa la rigenerazione dei tessuti. Rivitalizza corpo fisico, mentale ed emozionale. Allinea il corpo fisico all'etereo. Mette in sintonia con se' stessi. Facilita la concentrazione,apre il cuore. CALDA, SOCIALE, GIOIOSA.
CRISOCOLLA : Chakra: CUORE.Aiuta a prevenire le ulcere, per problemi digestivi ed in condizioni artritiche. Rinforza POLMONI e TIROIDE.Migliora il metabolismo, Eccellente per i disordini femminili. Allevia la paura, i sensi di colpa, le tensioni. Aiuta a focalizzare gli squilibri subconsci. Attiva le qualita' femminili.Amplifica il chakra della gola. Espressivita' creativa, potere di comunicazione. GIOIA, EQUILIBRIO EMOZIONALE.
CRISOPRASIO :Chakra:CUORE.Una varieta' di quarzo.Armonizzante nelle patologie nevrotiche.Migliora la depressione e le disfunzioni sessuali. Fertilita'.Armonizzante per i corpi fisico/mentale/emozionale. Aiuta a vedere chiaramente i propri problemi personali. Sviluppa il talento interiore. SPENSIERATEZZA, GIOIA.
CRISTALLO di quarzo ( chiaro ) :Chakra:TUTTI.Risalta le proprieta' cristalline del sangue, del corpo e della mente.attiva e migliora le ghiandole pineale e pituitaria. Equilibratore emozionale.Stimola le funzioni cerebrali, amplifica le forme di pensiero.Attiva tutti i livelli di coscienza. Disperde le energie negative.Riceve, riattiva, conserva, trasmette ed amplifica l'energia.Eccellente per la meditazione. Migliora la comunicazione interdimensionale col piu' Alto Se' e gli spiriti Guida.
atterrato
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
myrya
Strega
Strega
avatar

Femminile Numero di messaggi : 123
Età : 47
Titoletto Personale : se si può sognare si può fare
Data d'iscrizione : 06.05.09

MessaggioOggetto: Re: CRISTALLOTERAPIA   Mer Mag 27, 2009 12:26 am

LAVARE e CARICARE i CRISTALLI
Come scegliere il vostro cristallo?
Il modo piu' semplice e sicuro e' basarsi sulla vostra intuizione.Chiudete gli occhi, pensate a come utilizzerete questo cristallo (meditazione, guarigione) e quando li aprite sara' il cristallo su cui si e' posato il vostro primo sguardo quello che fa per voi, non lasciate che la mente pensante intervenga.Oppure, sempre pensando alla futura utilizzazione del cristallo, scegliete quello che vi attira di piu', semplicemente, forse non e' per voi che lo scegliete, forse e' per qualcun'altro anche se, al momento, non lo sapete perche' vi sentite tanto attratti da un cristallo e non da un altro. Se poi qualcuno vi regala un cristallo e non siete ben sicuri del perche' sia giunto a voi, cercate la risposta nella meditazione.
Potrebbe tentarvi l'idea di far scegliere i vostri cristalli da qualcun'altro, ritenuto da voi
erroneamente piu' esperto; le vostre sensazioni interiori devono venire sempre prima di
quelle altrui, almeno per quello che vi riguarda!! Non delegatele .Quando avete scelto un cristallo, consacratelo e difendetelo da un uso improprio.
Dato che i cristalli reagiscono alla volonta', e possono essere programmati, e' sufficiente
tenerli nelle mani, e pensare che non saranno mai usati per altri scopi che non siano
quelli piu' elevati, ed e' anche possibile programmarli perche' questa protezione non venga
mai tolta loro da nessuno.Prima di usare i cristalli a scopo terapeutico (o per la meditazione),e' necessario pulirli, strofinandoli per "caricarli". Dopo questa operazione, si ripongono accuratamente coperti (e' sufficiente un panno morbido e pulito) in modo che non siano esposti alla polvere e all'aria e non attirino sporcizia. Dopo ogni uso (e soprattutto nelle guarigioni) e' necessario pulirli e ricaricarli.
metodi per PULIRE I CRISTALLI :
Far scorrere sui cristalli o sulle pietre acqua fredda e pulita ( l'ideale sarebbe l'acqua pura di un ruscello); anche l'acqua di mare o del rubinetto va' benissimo.Mai pero' , assolutamente, acqua calda poiche' potrebbe incrinare il cristallo, facedogli perdere energia. Durante la pulitura, il cristallo deve essere tenuto in mano, in modo che, l'energia che dovesse assorbire, sia della persona che poi lo usera'. Tenendolo in mano si pensi, con un atto di volonta', che tutte le energie indesiderate siano lavate via, e che restino invece quelle favorevoli. E' sempre bene chiedere che le forze relative all'essenza delle acque,
accettino queste energie negative e le trasformino in positive.Fare asciugare il cristallo al sole e' meglio che con un panno. Porre il cristallo/pietra accanto o sotto una piramide e lasciarvelo per almeno 24 ore. Speciali piramidi si possono acquistare presso fornitori di oggetti esoterici. In una giornata assolata, non umida, adagiare il cristallo su un panno bianco ed esporlo al sole, lasciandolo cosi' per molte ore. Capovolgerlo di tanto in tanto, in mmodo che possa assorbire in ogni parte l'energia positiva del sole. Lo stesso si puo' fare nelle notti di luna piena, avendo cura di toglierlo al mattino Alcuni cristalloterapeuti sotterrano le loro pietre in luoghi a loro "amici" o "positivi". Un metodo egualmente efficace, vedendo il cristallo/pietra come un "amplificatore di pensiero", e' quello di tenerlo tra le mani, visualizzando un flusso di energia positiva diretta verso di esso (BIANCA), mentre quella negativa ne esce ( NERA, che si trasforma in GRIGIA neutralizzandosi, per poi riacquistare il colore BIANCO ).
come CARICARE i CRISTALLI :
Lo scopo di questo processo e' quello di sintonizzare il cristallo/pietra con la persona che lo usera', e di prepararlo alla sua funzione terapeutica. Sedetevi su una sedia, in posizione eretta, in un luogo tranquillo, dove nessuno verra' a disturbarvi. Con il cristallo/pietra in mano, concentratevi su di esso. Chiudete gli occhi e rilassatevi, rasserenando la mente. Ora immaginate che una spirale di pura luce bianca si materializzi intorno a voi e che, girando in senso orario, dal pavimento salga fino alla vostra testa.Continuate a visualizzare la spirale in prossimita' della testa, mentre avvolge voi ed il vostro cristallo.Conservate questa immagine nella mente per molti minuti, prima di farla svanire.
Il cristallo adesso e' pronto per l'uso.
CURARE con i CRISTALLI
Vi sono diversi modi di curare, utilizzando cristalli, pietre preziose o semi-preziose e metalli.
La terapia dei cristalli puo' essere utilizzata per rendere piu' efficaci alcune cure ( naturali o
omeopatiche ) o come supporto delle stesse o per accellerarne gli effetti. I cristalli sono in grado di immagazzinare energia positiva come una batteria, energia che, quindi, puo' essere utilizzata anche per scopi terapeutici e di trasformazione spirituale. Molti guaritori (eccellenti) usano solo il potere della loro mente, tuttavia, alcuni di essi ritengono che i cristalli aumentino la loro energia ed il loro potere terapeutico, permettendo di trattare casi anche assai gravi. Effettivamente anche le pietre, che sembrano oggetti inanimati, hanno un' AURA (cioe' l'alone di luce colorata visibile, in talune circostanze, intorno ad una persona, che varia a seconda del tipo di pietra. Ci sono persone sensibili che riescono a vedere non solo l'AURA delle persone, ma anche quella, appunto, delle pietre degli animali e delle piante. Negli ultimi anni si e' sentito spesso parlare del metodo Kirlian, ovvero la fotografia di Kirlian che, con procedimenti particolari, imprime sula carta la raffigurazione dell'energia che viene emessa ed avvolge le mani o le foglie, per esempio, permettendo a chi non riesce a coglierlo ad occhio nudo, di poter vedere questo fenomeno . Di quelle elencate in questa pagina, non esiste una tecnica "giusta" ed una "sbagliata" o "migliore"; puo' succedere che in un'occasione vada bene un metodo, ed in un'altra no, per una persona puo' funzionare una cura che per un'altra e' inefficace. L'ideale e' fidarsi del proprio istinto.
GUARIGIONE PER CONTATTO Il guaritore tiene nella mano sinistra il cristallo e appoggia delicatamente la mano destra sulla parte del corpo che deve essere curata.Il paziente si distende e si rilassa il piu' possibile;uno o piu' cristalli vengono appoggiati sulle varie parti del corpo.Sia il paziente che il guaritore si concentreranno sui cristalli e visualizzeranno l'energia positiva che da essi fluisce.
ENERGIE CONGIUNTE Il paziente ed il guaritore hanno entrambi un cristallo, ed entrambi si concentrano su una forza proveniente dal cristallo, in modo che questa scorra direttamente verso la parte malata del corpo del paziente. Questa forza, generalmente, si manifesta con luce o colore.
PORTARE ADDOSSO IL CRISTALLO La pietra/cristallo scelto devono essere indossati o fissati ad una catenina da portare al collo; nel primo caso sara' bene avvolgere il cristallo in un pezzo di tessuto morbido, preferibilmente bianco, in modo che non si graffi.
APPLICAZIONE SU PUNTI DI PRESSIONE Tutti coloro che conoscono la digitopressione sanno che, un cristallo, usato in determinati punti, contribuisce a rendere la cura piu' efficace.
CURARE L'AURA E' molto importante che il guaritore sia sufficientemente intuitivo, in modo da individuare la parte lesa nell' AURA del paziente. Il guaritore "salda", per cosi' dire, il punto dove l'aura risulta danneggiata, passandovi sopra la mano sinistra , che e' quella in cui tiene il cristallo.
CURA TRAMITE EQUIPE Ciascuno di questi metodi puo' essere applicato sia singolarmente che in gruppo. E' molto importante che i vari componenti del gruppo abbiano uno scopo comune e si trovino bene insieme, in modo da riuscire a "caricare" i cristalli
contemporaneamente, assicurando cosi' una azione armonica.
CURARE A DISTANZA La presenza del paziente non e' indispensabile per ottenere la guarigione. Basti dire che vi sono stati casi di guarigione a distanza, di cui i pazienti ignoravano addirittura di essere beneficiari.Anche la terapia a distanza puo' essere applicata da un singolo o da un gruppo.Alcune persone preferiscono riservare un particolare momento della giornata per "emanare" il fluido guaritore; altre invece, pronunciano il nome del beneficiario, visualizzando l'energia che si sprigiona dal cristallo e convogliandola verso di lui.


Parlanda con una mia amica che pratica sia reiki che cristalloterapia mi ha fatto presente che per purificare le pietre si può procedere in questo modo:
- mettere la pietra in un contenitore di coccio o altri materiali "naturali" (evitate la plastica quindi) e ricoprirla di sale o terra. Si può usare anche il classico metodo di purificazione degli elementi, passando la pietra sopra i simboli degli elementi posti sul vostro altare.
I metodi di purificazione possono anche essere combinati insieme, e lo stesso vale per quelli per caricare i cristalli: esporli alla luce del sole, a quella della luna, il reiki....
In ogni caso prima di decidere il metodo è bene informarsi sulle caratteristiche fisiche della pietra. Alcune infatti non vanno messe in acqua o esposte al sole, pena la disgregazione o lo scolorimento.Tra i vari metodi per la cristalloterapia c'è anche l'elisir di minerali. Si mette un cristallo dentro una brocca di vetro colma d'acqua per una notte, e se ne beve un bicchiere ogni mattina a stomaco vuoto. Sembra che con questo metodo gli effetti delle pietre siano più potenti, perchè lavorano dall'interno sia a livello fisico che mentale.
lol!
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
 
CRISTALLOTERAPIA
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Angeli e cristalloterapia

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 :: MAGICA ARTE :: l'Athame-
Andare verso: