Ci siamo trasferiti a questo indirizzo: http://themorrigan.forumfree.net/
Vieni a trovarci sul nuovo forum!



 
PortaleIndiceGalleriaChatGuestbookFAQCercaRegistrarsiAccedi

Condividere | 
 

 LE RUNE

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
myrya
Strega
Strega
avatar

Femminile Numero di messaggi : 123
Età : 47
Titoletto Personale : se si può sognare si può fare
Data d'iscrizione : 06.05.09

MessaggioOggetto: LE RUNE   Mar Mag 26, 2009 9:04 pm

Le Rune sono un antico alfabeto scritto, ciascuna lettera del quale aveva nome e suono suoi propri particolari. Esse furono impiegate in poesia, per iscrizioni e divinazioni, ma mai sviluppate come linguaggio parlato. Le interpretazioni delle Rune usate per la divinazione non sono giunte a noi, perché gli antichi sacerdoti usavano tramandarsi le conoscenze sacre attraverso i rituali connessi all'iniziazione, ma i loro segreti non erano scritti o in ogni caso non sono sopravvissuti. Le rune sono un semplice strumento di divinazione, un Oracolo benefico che non ci da indicazioni su cosa fare in seguito nè predice avvenimenti futuri, non ci toglie il compito di decidere sul nostro futuro, ma richiama l'attenzione sulle nostre paure nascoste parlando di cambiamenti e di crescita. Esistono diversi "alfabeti runici": vi propongo quello chiamato "vecchio Futhark", detto anche Futhark germanico o vichingo, che contiene 24 simboli più una runa bianca detta “di Odino”. Alcuni di questi simboli hanno un doppio verso d’estrazione che porta a 40 le rune oracolo, cioè le possibili risposte. Alcune rune vengono scritte e pronunciate in modi differenti dai vari alfabeti runici (esempio: "algiz" diventa "elhaz"). Il significato non cambia. Esistono molte interpretazioni delle singole rune e per parlarne è necessario fare riferimenti a Mitologia e divinità Nordiche, alle quali non siamo molto abituati ma che sono altrettanto affascinanti.
Qui sotto ora leggerete la leggenda di come Odino trovò le rune.
Odino trova le Rune
So che restai appeso ad un albero
sferzato dal vento per nove notti intere,
ferito da una lancia e consacrato agli Dei
offerto da me stesso a me stesso.
I più sapienti non sanno dove nascono
le radici di quest’albero antico.
Non mi confortarono con il pane,
né mi porsero il corno per bere.
Guardai verso il basso,
afferrai le Rune,
gridando le afferrai;
caddi dall'albero.
Appresi nove canti di potere
dal figlio famoso di Baldur,
padre di Bestla,
ed ebbi un sorso del prezioso idromele
misto con magico Odrerir.
Poi diventai dotto, sapiente,
crebbi e prosperai:
parola da parola mi diedero parole;
azione da azione mi diedero azioni.
Come vedete è una leggenda che, se letta veloce, può avere un significato banale.
Rileggetela attentamente.
1) “So che…. A me stesso”; Odino è consapevole di ciò che sta affrontando, si è sacrificato per se stesso e per gli altri.
2) “I più sapienti… il corno per bere” Odino ormai disperato inizia ad avere pensieri per distrarsi dalla sua situazione in cui i suoi superiori lo misero alla prova.
3) “Guardai…. Dall’albero” Odino finalmente trova una soluzione, vede le rune, le afferra e cade dall’albero, non ci sono più preoccupazioni.
4) Odino ringrazia Baldur, e finalmente può rigenerarsi.
5) Odino finalmente a superato la prova e adesso è più potente di prima.Forse la mia traduzione non è così significativa ma almeno ora il poema ha un significato migliore.
1. Mannaz Lettera che la rappresenta: M
Periodo d'influenza: dal 20 febbraio al 6 marzo
Ora d'influenza: dalle 7e30 alle 8e29
Come amuleto: chi medita su questa runa incontrerà gli affetti essenziali per sentirsi partecipe dell'universo.
2. Gebo Lettera che la rappresenta: G
Periodo d'influenza: dall'8 al 22 settebre
Ora d'influenza: dalle 18e30 alle 19e29
Come amuleto: attira abbondanza e sapienza. Favorisce incontri proficui, aumenta i guadagni materiali.
3. Ansuz Lettera che la rappresenta: A
Periodo d'influenza: dal 23 ottobre al 7 novembre
Ora d'influenza: dalle 15e30 alle16e29
Come amuleto: permette di conoscere quanto accadrà in futuro, dà capacità di attendere il momento giusto per agire.
4. Othila Lettera che la rappresenta: O
Periodo d'influenza:dal 7 al 20 gennaio
Ora d'influenza: dalle 10e30 alle 11e29
Come amuleto: favorisce l'abbondanza. Tenuta nel portafoglio, fa aumentare i guadagni. Nei vasi e sotto le piante, le rende rigogliose.
5. Uruz Lettera che la rappresenta: U
Periodo d'influenza: dal 23 novembre al 7 dicembre
Ora d'influenza:dalle 13e30 alle 14e29
Come amuleto: fa prendere il meglio di ciò che arriva dal divino o da persone che hanno maggiore autorità. Dona potenza fisica e accresce la fortuna.
6. Perth Lettera che la rappresenta: P
Periodo d'influenza: dal 22 maggio al 5 giugno
Ora d'influenza: dalle 1e30 alle 2e29
Come amuleto: permette di conoscere i misteri personali e capire cosa c'è nella mente e nel cuore degli altri. Fa risorgere amore o amicizia.
7. Nauthiz Lettera che la rappresenta: N
Periodo d'influenza: dal 24 luglio all'8 agosto
Ora d'influenza: dalle 21e30 alle 22e29
Come amuleto: chiusa in mano e appoggiata sul cuore, permette di mostrare il fuoco o l'ardore interiore. facilita sentimenti sinceri.
8. Inguz Lettera che la rappresenta: G e N
Periodo d'influenza: dal 21 gennaio al 5 febbraio
Ora d'influenza: dalle 9e30 alle 10e29
Come amuleto: disegnata sulle pareti, protegge le attività domestiche. Rende festosi i suoi abitanti e gli ospiti.
9. Eihwaz Lettera che la rappresenta: Q e X
Periodo d'influenza: dal 6 al 20 giugno.
Ora d'influenza: dalle 0e30 all'1e29
Come amuleto: permette di superare momenti molto difficili. Stringila forte in mano quando le situazioni di transizione creano dolore.
10. Algiz Lettera che la rappresenta: Z
Periodo d'influenza: dal 7 al 21 maggio.
Ora d'influenza: dalle 2e30 alle 3e29.
Come amuleto: è una barriera protettiva, allontana i nemici e le provocazioni che danneggerebbero il benessere personale e famigliare.
11. Fehu Lettera che la rappresenta: F.
Periodo d'influenza: dall'8 al 21 dicembre.
Ora d'influenza: dalle 12e30 alle 13e29.
Come amuleto: tieni vicina questa runa per avere ricchezza, successo in affari e soddisfazioni terrene.
12. Wunjo Lettera che la rappresenta: V e W.
Periodo d'influenza: dal 24 agosto al 7 settembre.
Ora d'influenza: dalle 19e30 alle 20e29
Come amuleto: questa runa è favorevole all'amore. La sua forza rende gioiosi i fidanzati e i matrimoni. Regalata nel giorno dell'amore (14 febbraio), acquista potenza.
13. Jera Lettera che la rappresenta: J.
Periodo d'influenza: dal 21 giugno al 7 luglio.
Ora d'influenza: dalle 23e30 alle 0e29.
Come amuleto: da tenere vicina quando diminuiscono la speranza e la forza. Serve a non perdere fiducia nel futuro.
14. Kano Lettera che la rappresenta: C e K.
Periodo d'influenza: dal 23 settembre all'8 ottobre.
Ora d'influenza:
Come amuleto: è indicata per chi desidera un figlio, aspetta eredità o deve sostenere concorsi, suggerisce quali stratagemmi usare per risultare vincente.
15. Teiwaz Lettera che la rappresenta: T.
Periodo d'influenza: dal 6 al 20 aprile.
Ora d'influenza: dalle 4e30 alle 5e29.
Come amuleto: pronunciala quando la tua volontà inizia a vacillare. Come braccialetto, favorisce esami, gare e colloqui.
16. Berkana Lettera che la rappresenta: B.
Periodo d'influenza: dal 21 marzo al 5 aprile.
Ora d'influenza: dalle 5e30 alle 6e29.
Come amuleto: protegge il matrimonio e il parto, dona dolcezza e adattabilità. Indossata, assicura vitalità e affetti.
17. Ehwaz Lettera che la rappresenta: E.
Periodo d'influenza: dal 6 al 20 marzo.
Ora d'influenza: dalle 6e30 alle 7e29.
Come amuleto: favorisce la preveggenza e toglie le paure dalle menti affaticate. La sua azione è rapida e richiede obiettivi saldi.
18. Laguz Lettera che la rappresenta: L.
Periodo d'influenza: dal 6 al 19 febbraio.
Ora d'influenza: dalle 8e30 alle 9e29.
Come amuleto: incisa sul tronco di una pianta nata vicino all'acqua di un riscello o del mare, dona capacità di realizzare i progetti.
19. Hagalaz Lettera che la rappresenta: H.
Periodo d'influenza: dal 9 al 23 agosto.
Ora d'influenza: dalle 20e30 alle 21e29.
Come amuleto: forza naturale, insieme distruttiva e feconda, questa runa favorisce la saggezza e aiuta a staccarsi dai vincoli sessuali se tolgono serenità.
20. Raido Lettera che la rappresenta: R.
Periodo d'influenza: dal 9 al 22 ottobre.
Ora d'influenza: dalle 16e30 alle 17e29.
Come amuleto: protegge i viaggi, le nascite e l'avvio di iniziative. Mantiene i pensieri fissi alla meta, impedendo la dispersione delle energie.
21. Thurisaz Lettera che la rappresenta: DH e TH.
Periodo d'influenza: dall'8 al 22 novembre.
Ora d'influenza: dalle 14e30 alle 15e29.
Come amuleto: utile nei periodi di cambiamento. Nominala prima di entrare in luohi nuovi o prima di iniziare un lavoro con estranei.
22. Dagaz Lettera che la rappresenta: D.
Periodo d'influenza: dal 22 dicembre al 6 gennaio.
Ora d'influenza: dalle 11e30 alle 12e29.
Come amuleto: attira fortuna e vantaggi economici, da la forza di lavorare sodo. Allontana avidità e sentimenti gretti.
23. Isa Lettera che la rappresenta: I.
Periodo d'influenza: dall'8 al 23 luglio.
Ora d'influenza: dalle 22e30 alle 23e29.
Come amuleto: tienila vicino al cuore quando le relazioni iniziano a deteriorarsi, per troppo sesso e poco sentimento.
24. Sowelu Lettera che la rappresenta: S.
Periodo d'influenza: dal 21 aprile al 6 maggio.
Ora d'influenza: dalle 3e30 alle 4e29.
Come amuleto: questa runa va tenuta vicina e "nominata" quando i cambiamenti sembrano molto difficili. Favorisce la guarigione.
25. Odin Chiamata anche la runa del destino, rappresenta il Karma.
Secondo alcuni, rappresenterebbe in realtà un falso storico introdotto da Ralph Bum nel suo "Book of Runes".
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
myrya
Strega
Strega
avatar

Femminile Numero di messaggi : 123
Età : 47
Titoletto Personale : se si può sognare si può fare
Data d'iscrizione : 06.05.09

MessaggioOggetto: Re: LE RUNE   Mar Mag 26, 2009 9:08 pm

Estrarre una runa per volta con la mano non dominante. Nove rune non hanno un verso e si considerano sempre diritte; le altre possono uscire diritte o rovesciate. Deporre la runa estratta in posizione verticale e girarla sul lato inciso mantenendone il verso. Se le rune con un verso risultassero in posizione orizzontale (non sempre le pietre hanno forme facilmente estraibili verticali) non sono interpretabili e vanno riestratte: nessun timore! I dubbi e le incertezze vanno esclusi decisamente. Si può usare una tavola apposita per deporre le rune oppure un foglio bianco sul quale si sia disegnata una stella a cinque punte. Eventualmente accendere una candela e un incenso (scegliete opportunamente a seconda dell'occasione). Per l'uso divinatorio esistono diverse disposizioni possibili (oltre a estrarre una sola runa o a estrarne tre) e anche l'ordine con cui si procede a posizionarle può essere differente (alcune fonti riportano per esempio di partire da destra altre di partire da sinistra).
La disposizione riportata qui sotto è solo un esempio. la disposizione la potrete stabilire da soli lasciandovi guidare dalla vostra intuizione ma poi attenetevi sempre alla stessa metodica. Effettuare delle meditazioni con questi potenti simboli (con una runa per volta) aiuta molto a prenderne confidenza in modo da poter assegnare di volta in volta il significato più pertinente al quesito posto. Porre la domanda precisamente e preferibilmente scriverla. Le rune danno previsioni per un futuro piuttosto prossimo e generalmente non si pronunciano per più di tre mesi. Siccome il destino, pur esistendo come il passato, è da considerarsi dinamico e mai immutabile, si delinea piuttosto a grandi linee e può anche variare sensibilmente (in relazione al libero arbitrio nostro e di tutti quelli che interagiscono con la nostra vita), nulla ci esclude dal porre la stessa domanda a intervalli di tempo anche più brevi se pensiamo che qualche fattore sia potuto nel frattempo intervenire.
Ricordare comunque sempre che le rune ci forniscono la possibilità di analizzare ciò che è probabile avvenga e che se il responso non ci piace possiamo darci da fare per cambiarlo! Infine è bene sottolineare ancora che le rune danno risposte ma l'intuizione di chi interpreta i responsi è fondamentale per delineare i dettagli di una situazione chiaramente, per cui occorre acquisire una buona dimestichezza con questi simboli, occorre conoscerli a fondo, usarli spesso, interiorizzarli per poterli sentire "cantare" al momento giusto.
Estrazione di Una Runa
Serve sopratutto per meditazione. Non necessariamente una meditazione fatta "avendo tempo", ma anche fatta solo di "ascolto attivo", "presenza" e concentrazione di pochi minuti. Alla mattina si può porre una domanda di carattere generale ricevendo il "consulto runico" dal nostro sacchetto di pietre. La runa parla di quel che sarà l'andamento della nostra giornata, delle cose da cui guardarci, degli aspetti su cui sarà saggio soffermarci o ci incoraggerà in una specifica direzione: i tempi sono giusti per intraprendere un certo tipo di azioni? Possiamo estrarre una runa sola anche per conoscere meglio noi stessi: ci sentiamo agitati, nervosi o stranamente eccitati? Ecco che la runa estratta ci mostra dal nostro inconscio la porta attraverso la quale passare. In questo caso occorre probabilmente un po' di tempo da dedicare a noi stessi ed è quindi bene trovare il momento della giornata più tranquillo.
Estrazione di Tre Rune
Detta anche "delle tre Norne", questa estrazione è la più semplice e immediata possibile tra le disposizioni divinatorie. Si estrae prima una runa nella posizione 1 che mostra la situazione del passato, cioè, relativamente alla domanda, ci dice da che cosa si sta partendo. Poi si estrae la runa del presente in posizione 2 e infine arriva la terza runa in posizione 3 a mostrarci il futuro.
Estrazione di Sei Rune a Croce
Estrarre le prime tre rune come per l'estrazione delle Tre Norne. Questa linea può considerarsi la linea del destino. Si procede poi all'estrazione di altre tre rune posizionandole verticalmente nell'ordine della figura. Questa linea può considerarsi del libero arbitrio. In particolare: la posizione 4 ci parla degli influssi esterni , di eventi che possono intervenire, la posizione 5 delle conseguenze che tali influssi producono e la posizione 6 la direzione in cui la faccenda, oggetto della domanda, sta andando.
E' possibile anche leggere la linea verticale considerando anche la runa in posizione 2 e interpretare la sequenza dall'alto verso il basso, tutta insieme come uno svolgersi, con una partenza, una tendenza, un risultato e infine un consiglio. L'esercizio della vostra sensibilità vi suggerirà il modo migliore di procedere. Fidarsi della propria intuizione rende la divinazione sicuramente più potente!
SIGNIFICATO DELLE RUNE
Fehu (Bestiame)
DRITTA - Possedimenti vinti o guadagnati.
Fortuna. Abbondanza. Appagamento. Successo.
ROVESCIATA - Perdita di proprietà o di quello che si vorrebbe ottenere. Fallimento.Discordia.Codardia.
Apatia. Chiave:IL GIUSTO NUTRIMENTO
Uruz (Uro, il toro selvaggio)
DRITTA Forza fisica.Un periodo di grande energia e salute.Azione.Coraggio.Potenza maschile.
ROVESCIATA Debolezza.Sottomissione.Ignoranza.
Ossessione.Forze mal dirette.Chiave:RESISTENZA
Thurisaz (Il martello del Dio Thorn;La spina)
DRITTA Forze di reazione, distruttive e difensive.
Conflitto.Volontà istintuale. Catarsi.Purificazione.
Tendenza al cambiamento.Sessualità maschile, inseminazione.
ROVESCIATA Pericolo.Mancanza di difese. Tradimento.
Tormento.Bugie.Chiave:FORZA CECA
Ansuz (Il Dio As /Odino)
DRITTA Benedizione divina.Armonia.Buoni consigli.
Un messaggio o una rivelazione.Preghiere esaudite.
ROVESCIATA Fraintendimenti.Delusioni.Manipolazione da parte di altri.Vanità.Supponenza.Chiave:PRESAGI
Raidho (Viaggio a cavallo)
DRITTA Viaggio fisico o "cavalcata" simbolica.
Dominare, avere il controllo delle situazioni.
Ampliamento delle prospettive.Vedere la giusta direzione e prendere le iniziative.Nuova vita.
Rinnovamento di idee.
ROVESCIATA Crisi.Rigidità, stasi.Ingiustizia.
Demotivazione.Perdita di controllo.Morte.
Chiave:LA GIUSTA AZIONE
Kenaz (La torcia)
DRITTA Visione, rivelazione.Conoscenza.Ispirazione.
Fuoco di trasformazione.Potere di creare la propria realtà.Passione.
ROVESCIATA Malattia.Instabilità.Mancanza di creatività.Demotivazione.Ma anche perdita di illusioni e false speranze.Chiave:INGEGNOSITA'
Ghifu (Il dono) SEMPRE DRITTA
Bilanciamento di sacrificio e generosità.
Unione.Relazioni favorevoli.Interscambio.
Preghiere esaudite.
Significato negativo Fraintendimenti.Delusioni.
Solitudine.Avarizia.Obbligazione o sacrificio eccessivo.Chiave:IL RITO DEL GIURAMENTO
Wunjo (La gioia)
DRITTA Gioia, prosperità.Piacere.Armonia e amicizia.
Estasi.Si potrebbe eccedere, ma se ci si contiene, successo e riconoscimento del proprio valore.
ROVESCIATA Tristezza.Alienazione.Conflitto, litigio.
Intossicazione.Entusiasmi impraticabili.Subire volontà esterne. Chiave:UNIONE ARMONIOSA
Hagalaz (La tempesta) SEMPRE DRITTA
Forze distruttive incontrollate della natura e dell'inconscio.Prove, sfide.Crisi controllate che portano al completamento e all'armonia.
Significato negativo Disastri naturali, catastrofi.
Stagnazione.Perdita di potere.Dolore.Avversità, privazioni.Malattia.Chiave:DISTRUZIONE
Nauthiz (Il bisogno) SEMPRE DRITTA
Ritardo, difficoltà. Confusione,conflitto.
Determinazione e rafforzamento della volontà per superare le avversità.Tempo di pazienza.Affrontare le proprie paure.
Significato negativo Perdita di libertà.Privazione, povertà.Stress, affaticamento.Squilibri emotivi.Apatia.Dipendenze.Chiave:FORGIA DEL CARATTERE
Isa (Il ghiaccio) SEMPRE DRITTA
Sfida.Solidità.Tempo di fermo o periodo per riflessione, introspezione in cerca di chiarezza.
Questa runa rinforza le rune addiacenti.
Significato negativo Egocentrismo.Sordità, cecità.
Immobilismo.Frustrazione.Blocchi psicologici a pensare e agire, lamentele, vittimismo.
Dipendenze.Chiave:ATTESA
Jera (L'anno) SEMPRE DRITTA
Il buon raccolto.Rinascita.Tempo di semina per frutti abbondanti nell'arco di un anno.Aspettativa di prosperità e del successo guadagnato.Il ciclo della vita, schema ciclico dell'universo.Il cambiamento nel tempo che occorre.
Significato negativo Conflitto.Inversione di tendenza in negativo.Ripetizione.Tempi sbagliati. Dipendenze.
Chiave:REALIZZAZIONE
Eihwaz (L'albero tasso) SEMPRE DRITTA
Forza d'animo, affidabilità.Fedeltà.Perseveranza.
Morte e immortalità.Trasformazione.Conseguimento delle mete.Connessione tra i piani dell'esistenza.
Tredicesima runa, tra Jera (la vita) e Perthro (la rinascita).
Significato negativo Confusione.Distruzione.Debolezza.
Insoddisfazione.Chiave:PERSEVERANZA
Perthro
DRITTA Segreto, mistero.Inconscio.Poteri occulti.
Abilità occulte.Rinascita.Iniziazione.Evoluzione.
Fertilità femminile.Buona fortuna.
ROVESCIATA Stagnazione.Dipendenze.Solitudine.
Malvolenza.Chiave:IL VELO DEL FATO
Algiz (Protezione/Cervo)
DRITTA Scudo di protezione.Proteggere se stessi o gli altri.Difesa dal male.Connessione al Divino.
Risveglio.Mantenimento di ciò che si è guadagnato.
Consiglia di seguire il proprio istinto.
Può essere usata per canalizzare appropriatamente le energie.
ROVESCIATA Pericolo nascosto.Perdita del favore, del legame Divino.Avvertimento: direzione sbagliata.
Chiave:PROTEZIONE
Sowilo (Il sole) SEMPRE DRITTA
Successo.Raggiungimento degli obbiettivi.Cambiamenti positivi.Salute.Potere.Interezza.Forze degli elementi, spada fiammeggiante, fuoco purificatore, fulmine.
Significato negativo False mete, perdita di obbiettivi.Cattivi consigli.Collera di Dio.
Chiave:COMPLETEZZA
Tiwaz (Tyr: il Dio del cielo)
DRITTA Onore, giustizia.Leadership, autorità.
Analisi, razionalità.La giusta direzione.Vittoria e successo in ogni competizione.La battaglia interiore.
ROVESCIATA
Blocco dell'energia personale e della creatività.
Paralisi mentale.Ingiustizia.
Disequilibrio.Guerra.Difficoltà di comunicazione.
Mancanza o sminuimento di passione.Separazione.
Chiave:IL GUERRIERO
Berkana (La betulla/La Dea)
DRITTA Crescita personale.Rinnovamento.Nuovo inizio.
Nascita, fertilità. Sorgere del desiderio.L'inizio di una relazione amorosa o una nuova nascita.Avventura positiva.Impresa prosperosa.
ROVESCIATA Problemi familiari.Ansietà, preoccupazione per qualcuno a voi vicino.Incuranza, abbandono.
Perdita di controllo.Sterilità.Stagnazione.
Offuscamento della consapevolezza, inganno.
Chiave:TRANSIZIONE
Ehwaz (Cavallo/Due cavalli/Carro)
DRITTA Movimento e cambiamento per il meglio.Armonia, lavoro di squadra.Fiducia, lealtà.Matrimonio o società ideale.Intesa sessuale.Conferma oltre ogni dubbio le rune intorno.
ROVESCIATA Può non essere realmente negativa.Forse si ha bisogno di un cambiamento.Sentimenti irrequieti o inibiti.Disarmonia.Tradimento.Sfiducia.Fretta sconsiderata.Chiave:COOPERAZIONE EFFETTIVA
Mannaz (Uomo/Umanità)
DRITTA Il Sè.L'idividuo o la razza umana.Attitudini sociali.Amici e nemici.Intelligenza, capacità.Aiuti da altri o cooperazione.
ROVESCIATA Depressione.Cecità.Delusione di se stessi.
Manipolazione.Furberia, falsità.Calcolo, interesse.
Non aspettarsi aiuto.Chiave:INDIVIDUAZIONE
Laguz (Acqua)
DRITTA Il fluire.Il mare, l'oceano.Crescita organica ed energetica.Intiuzione.I sogni, la fantasia, l'ignoto, l'inconscio.Successo del viaggio o nell'acquisire ma di possibile breve durata. ROVESCIATA Periodo di confusione.Decisione sbagliata.
Giudizio superficiale.Mancanza di creatività.Sentirsi troppo adagiati in una situazione.Paura.Ossessione, perversione, pazzia.Malattia, suicidio.
Chiave:RILASCIO RADICALE
Ingwaz (Ing, il Dio della terra) SEMPRE DRITTA
Fertilità maschile.Gestazione.Crescita interiore.
Virtù comuni, forze semplici, amore familiare, calore umano, casa.Tempo di ristoro.Allontanamento delle preoccupazioni o dell'ansia.Libertà di intraprendere nuove direzioni.Ascoltare se stessi.
Significato negativo Impotenza.Movimento senza cambiamento.Fatica, travaglio, lavoro.
Chiave:RINASCITA
Dagaz (Il giorno, l'alba) SEMPRE DRITTA
Risveglio.Consapevolezza.Avanzata.Chiarezza del giorno in opposizione al tempo incerto notturno.
Tempo per pianificare o imbarcarsi in un'impresa.
Il potere del cambiamento diretto dalla propria volontà.Trasformazione.Sicurezza, certezze.
Crescita e rilascio.Equilibrio: il punto dove gli opposti si incontrano.
Significato negativo Completamento, fine.Limite.
Cecità, mancanza di speranza.Chiave:IL PASSO IN AVANTI
Othala (Proprietà ancestrali)
DRITTA Proprietà ereditate o possedimenti.Ciò che è davvero importante per se.Ordine, prosperità del gruppo.Terra d'origine.Eredità spirituale.
Esperienze e valori fondamentali.Aiuto per i viaggi sia fisici che spirituali.Salvezza, crescita e abbondanza.
ROVESCIATA Perdita del consueto ordine.Totalitarismo.
Schiavitù.Povertà.Mancanza di radici, di patria, di famiglia, di casa.Karma negativo.Pregiudizi.
Chiave:RITROVARSI
LINK INTERESSANTI PER APPROFONDIRE:
http://www.sunnyway.com/runes/intro.html
http://www.runeschool.org/
http://www.stevenforrest.com/runes.html
:hug:
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
myrya
Strega
Strega
avatar

Femminile Numero di messaggi : 123
Età : 47
Titoletto Personale : se si può sognare si può fare
Data d'iscrizione : 06.05.09

MessaggioOggetto: Re: LE RUNE   Mar Mag 26, 2009 9:09 pm

Varie applicazioni delle rune
A parte l’utilizzo legato alla divinazione e alla crescita personale, esistono applicazioni meno conosciute delle rune.Di solito si tratta di metodi piuttosto avanzati che prevedono la conoscenza approfondita dei vari simboli, come per esempio la creazione di amuleti con bindrunes, o rune legate, che prevedono l’incisione su un supporto di varie rune sovrapposte e legate fra loro al fine di perfezionarne e potenziarne l’influsso.Si possono anche incidere o dipingere su oggetti o in ambienti per caricarli di una certa energia, oppure tracciarle nell’aria per richiamare quella specifica energia in un contesto particolare.Esiste anche un tipo di ginnastica che prevede l’associazione di particolari posizioni del corpo con il suono delle varie rune pronunciato come un mantra, questo “yoga” runico è chiamato Stagaldor o Stadhagaldr, di cui nell’ immagine sotto avete un esempio.
Meditare con le rune
Le rune possono essere utilizzate anche per la meditazione o per sciogliere blocchi energetici. Meditare con le rune è un’esperienza interessante e intensa, che serve a visualizzare vari aspetti del nostro essere per comprendere chi siamo e migliorarci.
L’ordine delle rune non è casuale, nella loro versione originale sono 24, vengono divise in tre aaet, ogni aaet è costituito da 8 rune ed è dedicato ad una divinità nordica, così ordinate le rune rappresentano vari aspetti della vita umana, ma anche vari livelli di consapevolezza.Il primo aaet è quello di Freya, la dea nordica della fertilità, dell’ attrazione, della bellezza e dell’ amore, ma anche della magia, della guerra, delle profezie e dell’ abbondanza.Il secondo aaet è quello di Heimdall, il dio guardiano, anche detto il dio bianco, che sorveglia il ponte che congiunge il mondo degli uomini con quello degli dei, i suoi sensi sono molto acuti e non dorme mai.Il terzo aaet è quello di Tyr, il dio guerriero del coraggio e della gloria, veniva spesso ritratto con una sola mano perché in un antico racconto si narrava di come avesse contribuito a far si che il lupo Fenrir venisse incatenato dagli altri dei sacrificando una delle sue mani, si dice che Tyr fosse destinato ad uccidere e ad essere ucciso a sua volta dal mostruoso cane guardiano dell’ aldilà chiamato Garmr.Ogni dio a cui è dedicato il rispettivo aaet ne è il guardiano e la chiave di lettura, le rune a lui dedicate parlano di caratteristiche della sua storia, e i tre aaet sono gradini di consapevolezza interiore, chi riesce veramente a comprenderli tutti e ad applicarli nella sua vita ha raggiunto una consapevolezza rara.Per affrontare in modo pratico la meditazione consiglio di prendere una runa e memorizzarne il simbolo, il nome, e a grandi linee il significato, poi rilassatevi e visualizzatela ad occhi chiusi davanti a voi, chiedendole di parlarvi e di aiutarvi a capire in cosa può aiutare a migliorare la situazione che vi sta a cuore, e cosa vi può insegnare.Lasciate poi che le immagini arrivino da sole, fatelo per qualche giorno consecutivo, e scrivete un diario di ciò che state imparando, le rune comunicano in maniera molto sottile, abbiate pazienza e accettate quello che arriva, non abbiate fretta, è un processo delicato e forzare i tempi non servirebbe a niente, fate solo quello che sentite e come sempre ascoltate la vostra voce interiore, non c’è miglior maestro di voi stessi in questo ambito.
Purificare e caricare le rune
Esistono vari metodi per purificare e caricare le vostre rune, a seconda del materiale di cui sono fatte potete scegliere quello più adatto.Il più comune è metterle all’ aperto in acqua e sale grosso per purificarle ed esporle alla luna piena per ricaricarle, ma se sono particolarmente delicate, o sono fatte di materiali deperibili come osso, legno o conchiglie, è meglio evitare di bagnarle, quindi può essere utilizzata la terra, va bene anche quella di un vaso, a patto che si trovi all’ esterno della casa, in un luogo dove può essere bagnata dalla pioggia ed illuminata da sole e luna.Il metodo è semplice, basta appoggiarle sulla terra e chiederle di accogliere e rigenerare le impurità presenti nelle rune, meglio farlo con la luna piena, in modo che si carichino anche, non dimenticate di accendere dell’ incenso (attenzione a non lasciarlo vicino a oggetti infiammabili ) o di offrire doni alle creature della natura, anche dell’ acqua pura può andare bene, o campanellini e minerali.
FONT: vedi su su :bye:
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Midnight
Moderatore
Moderatore
avatar

Femminile Numero di messaggi : 797
Età : 27
Localizzazione : Caput Mundi
Titoletto Personale : gatto traditoreeeh
Data d'iscrizione : 19.04.09

MessaggioOggetto: Re: LE RUNE   Mar Mag 26, 2009 9:16 pm

aggiungo un paio di cose per precisare: quando si parla di rune solitamente ci si basa sul cosiddetto alfabeto Futhark (nome che deriva dalle prime sei rune menzionate: Fehu, Ur, Thurisaz, Ansuz, Rahido e Kaun), composto di 24 caratteri runici divisi in tre gruppi da otto che prendono il nome di Aettir di Freya, Aettir di Heimdall e Aettir di Tiwaz. il loro nome deriva dal sostantivo norreno "rùn" che significava "segreto" e che è anche la radice del verbo tedesco "raumn", che significa "bisbigliare". e in effetti esse sono degli archetipi, ovvero raffigurazioni naturalistiche delle forze che governano l'universo...

immagine del Futhark:
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
myrya
Strega
Strega
avatar

Femminile Numero di messaggi : 123
Età : 47
Titoletto Personale : se si può sognare si può fare
Data d'iscrizione : 06.05.09

MessaggioOggetto: Re: LE RUNE   Mar Mag 26, 2009 11:05 pm

Volevo postare anche io il grafico ma non ci sono proprio riuscita. Tra l'altro se lo trovo vi posto un sito dove sono raccolti molti alfabetici magici. lol!
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioOggetto: Re: LE RUNE   

Tornare in alto Andare in basso
 
LE RUNE
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Le rune:Odino signore delle Rune
» Come si usano le Rune
» Le Rune - simboli e significati
» Purificare e caricare le Rune
» Rune e segni zodiacali

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 :: MAGICA ARTE :: L'oracolo-
Andare verso: