Ci siamo trasferiti a questo indirizzo: http://themorrigan.forumfree.net/
Vieni a trovarci sul nuovo forum!



 
PortaleIndiceGalleriaChatGuestbookFAQCercaRegistrarsiAccedi

Condividere | 
 

 Il Wyrd e le Rune

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
g0rka
Admin
Admin
avatar

Femminile Numero di messaggi : 2013
Età : 27
Localizzazione : Avvolta dalle fiamme di Loki
Titoletto Personale : g0rka the trickster
Data d'iscrizione : 09.12.07

MessaggioOggetto: Il Wyrd e le Rune   Mer Feb 18, 2009 3:33 pm

L'alfabeto runico è una delle più affascinanti e misteriose forme di
scrittura conosciute. Caratterizzato dalla più assoluta mancanza di
forme arrotondate, era utilizzato principalmente per l'incisione su
pietre e steli funerari, legno e metalli, che successivamente ha
assunto una connotazione magica.
Ogni Runa ha in sé un mistero iniziatico e racchiude i caratteri essenziali delle forze creatrici che reggono l'Universo.
Sono un sistema di sapere sacro utilizzate sin dall'antichità come
metodo di predizione, dalle tribù nordiche allo sciamanesimo
anglosassone, per la divinazione e per i rituali.

Le lettere runiche sono un sentiero verso i misteri del Wyrd, ancor più importante degli stessi presagi.


"I segni runici sono come le nubi del Wyrd che si muovono" spiegò.
"Tutti possono apprendere le dimensioni e la formazione di ogni segno, ma il modo di interpretare un insieme di segni in un
contesto particolare richiede la sapienza di uno stregone. Non vanno lette come un semplice gruppo di suoni, perchè le rune sono state sviluppate dagli spiriti collegando tutti i cicli e le forze che dominano la Terra di Mezzo."


Ogni lettera runica è una rappresentazione completa del Wyrd.
Come
una goccia d'acqua riflette un'immagine perfetta di tutto ciò che la
circonda, così ogni runa riflette la totalità del Wyrd. Il ritmo del
Wyrd può essere osservato a ogni livello, siano i moti delle stelle
attraverso il cielo o le figure tracciate in un pezzo di terra.

[Da: "La via del WYRD" di B.Bates]
In origine, fra i vari tipi diffusi di alfabeti Runici, si affermò il più comune, il FUTHARK (dalla pronuncia dei primi segni) , consistente in 24 Rune collocate in unordine fisso, divise a loro volta in tre famiglie o gruppi di otto simboli ciascuno chiamate "Aettir", ciascuna delle quali è attribuita ad una delle tre principali Norne, le tessitrici del Wyrd: Urdh (Origine), Verdhandi (Divenire) e Skuld
(Debito o Eredità); secondo altre fonti, probabilmente in funzione
della provenienza, lo stesso Futhark era diviso in tre famiglie
chiamate Freya, Heimdall e Tyr, dal nome delle tre Divinità nordiche.

Ogni Runa si compone di 3 aspetti. Questa è una triade e non può
essere separata, in quanto nessuna di queste tre parti può avere senso
da sola. Ognuna implica l'esistenza e la sussistenza delle altre due:


  • Il suono (il nome pronunciato):
    valore fonetico della Runa è la sua caratteristica vibratoria nell'aria
    e nello spazio. Questa rappresenta la qualità creativa che risiede
    nella magia della vocalizzazione.
  • Il glifo (la sua forma): rappresenta la sua qualità visibile.
  • Il contenuto simbolico:
    rappresenta il significato (o i significati) che sono stati attribuiti
    alla Runa; tuttavia, è facile comprendere come, anche questo aspetto
    sia solo un pallido riflesso del reale significato della Runa, che
    resta, comunque, celato alla nostra percezione.


Alla fine del medioevo fu aggiunta la venticinquesima runa,
una runa bianca (ossia priva di glifo) associata al Destino, alla quale
è stato dato il nome Wyrd o Runa di Odino.


Il Wyrd rappresenta il destino, il fato ma sopratutto l'inconoscibile, l'ignoto.


Wyrd in posizione di risultato può significare che il destino non può essere modificato,
che gli eventi dipendono strettamente da influssi esterni già
predisposti. Questo può però essere un vantaggio: essendo il Wyrd una
trama in contunuo movimento, la stessa consapevolezza può modificare il
destino.
Se nella mantica, si stanno leggendo le rune che riguardano
una persona assente, l'uscita di Wyrd può significare che non è
permesso ricevere informazioni su di essa.


Tuttavia, essa non è riconosciuta e usata da tutti (alcuni infatti
consigliano di toglierla dal futhark) per la sua natura posteriore,
mentre c'è chi dice che la sua presenza rafforzi i poteri divinatori
delle rune.



CelticPedia




_________________
We will touch the divine through kisses catharsis

- MORRIGAN's daughter -
- LOKI's lover -

"[...] e il nostro motto:
SiC GORGIAMUS ALLOS SUBJECTATOS NUNC...
Con delizia banchettiamo di coloro che vorrebbero assoggettarci... e non è tanto per dire! "
Morticia - The Addams Family

Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://themorrigan.forumfree.it/
 
Il Wyrd e le Rune
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Le rune:Odino signore delle Rune
» Come si usano le Rune
» Le Rune - simboli e significati
» Purificare e caricare le Rune
» Rune e segni zodiacali

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 :: MAGICA ARTE :: I Templi delle Divinità Arcane :: Popolazioni nordiche-
Andare verso: