Ci siamo trasferiti a questo indirizzo: http://themorrigan.forumfree.net/
Vieni a trovarci sul nuovo forum!



 
PortaleIndiceGalleriaChatGuestbookFAQCercaRegistrarsiAccedi

Condividere | 
 

 La fine della vita è l'inizio della sopravvivenza

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
g0rka
Admin
Admin
avatar

Femminile Numero di messaggi : 2013
Età : 27
Localizzazione : Avvolta dalle fiamme di Loki
Titoletto Personale : g0rka the trickster
Data d'iscrizione : 09.12.07

MessaggioOggetto: La fine della vita è l'inizio della sopravvivenza   Ven Gen 16, 2009 9:00 pm

Non so chi sia l'autore ma credo debba essere letta:

Come potete comperare
o vendere il cielo,
il calore della terra?
l'idea per noi é strana.
Se non possediamo
la freschezza dell'aria,
lo scintillio dell'acqua.
Come possiamo comperarli?
Ogni parte di questa terra é sacra per il mio popolo.
Ogni ago di pino che brilla,
ogni spiaggia sabbiosa,
ogni vapore nelle scure foreste,
ogni radura e ronzio d'insetto,
é sacro nella memoria e nell'esperienza del mio popolo.
La linfa che scorre attraverso gli alberi
porta i ricordi degli uomini...
Noi siamo parte della terra ed essa é parte di noi.
I fiori profumati sono le nostre sorelle;
il cervo, il cavallo, la grande aquila,
questi sono i nostri fratelli.
Le cime rocciose, la linfa dei prati,
il corpo caldo del cavallo,
e l'uomo:
tutto appartiene alla stessa famiglia...
I fiumi sono i nostri fratelli
e ci dissetano.
I fiumi portano le nostre canoe e nutrono i nostri bambini.
Se noi vendessimo la nostra terra,
voi dovreste ricordare e insegnare ai vostri figli
che i fiumi sono nostri fratelli e vostri;
e voi dovreste d'ora in poi dare ai fiumi la gentilezza
che dovreste dare ad ogni fratello
non c'è nessun posto tranquillo nelle città dell'uomo bianco.
Non c'è nessun posto
per udire il dispiegarsi delle foglie in primavera,
o il frusciare delle ali di un insetto.
ma forse c'è, perchè io sono un selvaggio e non capisco.
Solo lo scalpitio sembra un insulto all'udito.
E che cosa é vivere
se un uomo non può udire il pianto di un caprimulgo
o le conversazioni delle rane intorno ad uno stagno di notte?
Io sono un pellerossa e non capisco.
L'indiano preferisce il soffice suono del vento
che vibra sulla superficie dello stagno
e l'odore del vento, pulito da una pioggia del mezzogiorno,
o profumato dall'odore del pino.
L'aria é preziosa per il pellerossa,
poichè tutte le cose hanno lo stesso respiro;
l'animale, l'albero, l'uomo,
condividono insieme lo stesso respiro.
L'uomo bianco non sembra accorgersi dell'aria che respira.
Come un uomo morente,
per molti giorni, é insensibile al fetore.
Ma se noi vi vendessimo la nostra terra,
vi dovresta ricordare che l'aria é preziosa per noi,
che l'aria condivide il suo spirito con ogni vita che sostiene.
Il vento che fu dato a nostro nonno al suo primo respiro
ha anche accolto il suo ultimo respiro.
E se noi vendessimo la nostra terra
dovreste tenerla a parte in un posto sacro,
come un luogo dove anche l'uomo bianco può andare
per sentire il vento addolcito dai fiori del prato
A queste condizioni noi consideremo la vostra offerta
Di comperare la nostra terra.
Se noi decidessimo di accettare, io porrei una condizione:
che l'uomo bianco deve trattare gli animali di questa terra
Come suoi fratelli...
Cosa é l'uomo senza gli animali?
Se tutti gli animali se ne andassero,
l'uomo morirebbe per la grande solitudine dello spirito.
Poichè qualsiasi cosa accada agli animali,
presto accade all'uomo.
Tutte le cose sono collegate.
Potreste insegnare ai vostri bambini
Che la terra sotto i loro piedi é la cenere dei nostri nonni.
Affinchè loro rispettino la terra,
dite ai vostri bambini
che la terra é ricca delle vite dei nostri amici.
Insegnate ai vostri bambini
Quello che noi abbiamo insegnato ai nostri,
che la terra é nostra madre.
Qualsiasi cosa accade alla terra, accade ai figli della terra.
Se gli uomini sputano sulla terra, sputano su se stessi.
Questo noi lo sappiamo:
la terra non appartiene all'uomo;
L'uomo appartiene alla terra.
Questo noi sappiamo.
Tutte le cose sono collegate
Come il sangue che unisce una famiglia.
Tutte le cose sono collegate.
Qualsiasi cosa accade alla terra, accade ai figli della terra.
L'uomo non ha intrecciato il tessuto della vita
egli é semplicemente un filo di essa.
Qualsiasi cosa faccia al tessuto, lo fa a se stesso...
Possiamo essere fratelli, dopotutto.Vedremo.
C'è una cosa che noi sappiamo,
é che l'uomo bianco un giorno scoprirà:
il nostro Dio é lo stesso.
Potete pensare ora che il vostro " Lui" come voi
desideri possedere la nostra terra; ma non é possibile.
Egli é il Dio dell'uomo e la Sua compassione é uguale
sia per il pellerossa che per l'uomo bianco.
Questa terra per lui é preziosa,
e danneggiare la terra é disprezzare il suo Creatore.
Anche il bianco passerà.
Ma nella vostra discesa brillerete luminosamente,
infuocati dalla forza di Dio che vi ha portati in questa terra
e per qualche scopo speciale vi ha dato dominio su questa terra
e sopra l'uomo rosso.
Questo destino é un mistero per noi,
poichè non capiamo quando i bufali
vengono completamente massacrati,
i cavalli selvaggi sono addomesticati,
gli angoli segreti della foresta appesantiti
con l'odore di molti uomini,
e la vista delle colline in fiore
rovinata dai fili del telegrafo.
Dov'è il boschetto? é andato.
Dov'è l'aquila? è andata.
la fine della vita é l'inizio della sopravvivenza.

_________________
We will touch the divine through kisses catharsis

- MORRIGAN's daughter -
- LOKI's lover -

"[...] e il nostro motto:
SiC GORGIAMUS ALLOS SUBJECTATOS NUNC...
Con delizia banchettiamo di coloro che vorrebbero assoggettarci... e non è tanto per dire! "
Morticia - The Addams Family

Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://themorrigan.forumfree.it/
 
La fine della vita è l'inizio della sopravvivenza
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» IL METODO DELL'ALBERO DELLA VITA
» le cose importanti della vita
» LE REGOLE DELLA UE PER LA CESSAZIONE DELLA QUALIFICA DI RIFIUTO PER I ROTTAMI METALLICI
» nuova fase della vita
» 25 BENEDICTA VIRIDITAS (PROTEGGI LE ACQUE DELLA VITA

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 :: VARIE :: La piuma d'oca :: Parole importanti-
Andare verso: