Ci siamo trasferiti a questo indirizzo: http://themorrigan.forumfree.net/
Vieni a trovarci sul nuovo forum!



 
PortaleIndiceGalleriaChatGuestbookFAQCercaRegistratiAccedi

Condividere | 
 

 Il Paganesimo )O(

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Egeria
Moderatore
Moderatore
avatar

Femminile Numero di messaggi : 5
EtÓ : 27
Localizzazione : Lago di Garda
Data d'iscrizione : 31.05.08

MessaggioTitolo: Il Paganesimo )O(   Dom Giu 01, 2008 6:00 pm





Qui dobbiamo immediatamente fare una precisazione: Il termine paganesimo, dall'avvento delle religioni del ceppo abramitico (cattolicesimo, ebraismo, islam), viene inteso come l'insieme di coloro che non seguono il culto dell'unico Dio.

Cio' non e' proprio corretto. Non cosi' come lo intendiamo noi.

Facciamo un passo indietro e vediamo di spiegarci.

Il termine paganesimo deriva da "pagus", (abitante del villaggio) e venne utilizzato originariamente per indicare le persone che continuavano ad aderire alle antiche religioni nonostante l'avanzare del cristianesimo. Questo perche' l'opera di "conversione" era piu' lenta e difficoltosa nelle aree rurali. Con il tempo questo nome assunse poi connotati dispregiativi, fino a passare appunto ad indicare tutti coloro che non seguono le religioni "ufficiali" (Cristianesimo in cima a tutti).

Ma cosi' non e'.

Il Paganesimo di cui stiamo parlando e' una religione politeista, un insieme di credenze basate sulla natura, sugli elementi e in armonia con le stagioni che compongono la ruota dell'anno, che deriva appunto dalle religioni pre-cristiane, in particolare dell'area europea.

Proprio a causa dei possibili fraintendimenti in merito, a volte si parla anche di "Neopaganesimo" (appunto per evitare confusione con il significato attribuito al termine per secoli).
Ci sono anche persone che preferiscono usare invece semplicemente il termine politeista.



I pagani onorano le divinitÓ nel loro aspetto maschile e femminile, ed hanno un forte legame con la natura, che rispettano in ogni forma, riconoscendola come parte del divino.

Il rapporto tra il pagano e i suoi Dei e' un rapporto diretto.

Non ci sono intermediari e il modo di vivere questo rapporto, e' personale, con credenze, rituali, nomi e cerimonie che possono essere differenti, sia tra diverse tradizioni, sia da pagano a pagano. Ma ognuna di queste viene rispettata come espressione individuale di pensiero e azione, all'interno del cammino spirituale.



Le tradizioni sopra citate non sono altro che sistemi di credenze specifiche, (basate, spesso, sulla particolare cultura dalla quale hanno avuto origine) seguite allo stesso modo da un gruppo di persone. A sua volta una tradizione puo' avere diverse espressioni, delle correnti interne. Ovviamente le basi del paganesimo sono uguali per ognuna di questa.



Se vogliamo citare un esempio, le Streghe, i Druidi, l' Asatru o Odinismo, lo sciamanesimo, l'animismo, sono considerati sistemi di credenze, o appunto tradizioni, pagane, anche se differiscono tra di loro per rituali ed altro.

Il Paganesimo inoltre, e' bene chiarirlo, non e' un sinonimo stretto di stregoneria. Le Streghe sono pagane, ma un pagano non e' per forza una strega (o un wiccan).

Il Paganesimo, o Neo-Paganesimo non dovrebbe essere confuso neanche con il movimento "New Age," visto che i pagani si interessano quasi esclusivamente in religioni naturali o pratiche basate sulla terra, mentre la New Age e' una filosofia spirituale che attinge da molte fonti e tecniche spirituali esoteriche, anche orientali.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.mandragora.italiaforum.net
 
Il Paganesimo )O(
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 :: MAGICA ARTE :: Culti Incantati-
Andare verso: