Ci siamo trasferiti a questo indirizzo: http://themorrigan.forumfree.net/
Vieni a trovarci sul nuovo forum!



 
PortaleIndiceGalleriaChatGuestbookFAQCercaRegistratiAccedi

Condividere | 
 

 Heidni

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
g0rka
Admin
Admin
avatar

Femminile Numero di messaggi : 2013
EtÓ : 28
Localizzazione : Avvolta dalle fiamme di Loki
Titoletto Personale : g0rka the trickster
Data d'iscrizione : 09.12.07

MessaggioTitolo: Heidni   Ven Dic 05, 2008 4:11 pm

L'Heidni (dal norreno antico hei­ni, in versione anglicizzata heithni o heidni, il termine da cui deriva l'Heathen inglese; termine nato come traduzione di Paganesimo) o Vidartr¨ (un neologismo creato sul modello del termine ┴satr˙) Ŕ una denominazione etena nata tra il 1999 e il 2005 (anni di fondazione delle tre prime organizzazioni, di cui la prima risale al 1999 mentre le altre due al 2005) che focalizza il proprio insegnamento sul culto diretto del mondo naturale, senza la mediazione di alcuna concezione che includa la credenza in forze rappresentabili dall'uomo o relativamente distaccate dalla natura (le divinitÓ). L'Heidni Ŕ una ramificazione spiccatamente pandeistica dell'Etenismo. La religione heidinn infatti esclude la visione della natura come manifestazione finale del principio cosmico divino e radicalizza il panteismo eteno, identificando (secondo la concezione del pandeismo) la DivinitÓ in tutto e per tutto con il mondo materiale nella sua forma attuale ed eterna, non vista come manifestazione e attivazione di una natura divina intrinseca e viva. L'aggettivo derivato dal nome Heidni che viene oggi utilizzato per indicare gli aderenti e gli elementi in relazione con la religione Ŕ heidinn (sia al singolare che al plurale), derivato dal in norreno antico hei­inn (anglicizzato in heithinn o heidinn), assimilato anche dal moderno inglese. Vidartruar Ŕ usato nel caso del nome alternativo.

La dottrina heidinn si fonda su uno spiccato naturalismo e su una concezione razionalistica del mondo naturale. L'insegnamento spirituale della dottrina dell'Heidni contiene elementi di una filosofia pienamente umanistica e soprattutto ambientalistica. L'essere umano non Ŕ visto come una parte distaccata dal mondo, ma come un elemento di questo. Come tale l'essere umano deve sapersi integrare, attraverso la vita di tutti i giorni, nel volgere delle cose secondo i cicli cosmici che regolano lo sviluppo del mondo. La dottrina heidinn insegna a fondare la vita umana su valori etici che possano coesistere in equilibrio e razionalitÓ, portando l'uomo ad uno sviluppo spirituale armonico e coerente. Tali principi sono considerati come prettamente naturali e legati all'essenza intima dell'essere umano: il piacere, l'umore, l'amore, la musica, il divertimento sono solo alcuni dei dettami che l'uomo pu˛ praticare per sentirsi in bilancio con il proprio io e con il mondo. La filosofia etica dell'Heidni insegna che senza la gioia derivante dalla conduzione di una vita naturale, l'essere umano finisce con l'autodistruggersi e con il demolire lentamente le societÓ e la realtÓ nella quale vive. Gli heidinn credono che le etiche positive siano direttamente radicate nell'intelletto umano e che, in quanto questo parte del cosmo divino, siano esse stesse delle vie sacre. L'Heidni enfatizza grandemente la necessitÓ di una naturalizzazione del mondo al moderno, che non deve passare attraverso una nuova tribalizzazione come quanto sostenuto dai teodisti.

La teologia heidinn esclude totalmente la concezione delle divinitÓ in qualitÓ di forze divine che agiscono alla base del mondo materiale. L'Heidni radicalizza infatti il panteismo eteno, trasformandolo in un pandeismo (l'unione della visione panteistica con le dottrine deistiche), ovvero un sistema di credenza basato sull'idea che vede l'universo come effettivamente l'attuale interezza dell'Uno, non una sua forma manifestata come nel caso del panteismo tradizionale. Da questa visione iniziale deriva un culto della natura in quanto tale, degli elementi naturali elevati al ruolo di rappresentanti della DivinitÓ universale pandeistica.

Wikipedia

_________________
We will touch the divine through kisses catharsis

- MORRIGAN's daughter -
- LOKI's lover -

"[...] e il nostro motto:
SiC GORGIAMUS ALLOS SUBJECTATOS NUNC...
Con delizia banchettiamo di coloro che vorrebbero assoggettarci... e non Ŕ tanto per dire! "
Morticia - The Addams Family

Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://themorrigan.forumfree.it/
 
Heidni
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 :: MAGICA ARTE :: Culti Incantati :: Paganesimo nordico-
Andare verso: